CASTORANO – “A partire da domani, lunedì 4 maggio, si dispone la riapertura di parchi, aree verdi e civico cimitero“.

Ad annunciarlo è il sindaco di Castorano, Graziano Fanesi, che illustra nel dettaglio le zone il cui accesso sarà permesso o vietato alla cittadinanza.

Per quanto riguarda parchi e aree verdi, saranno aperti: Parco della Rimembranza, Castorano centro, area verde Campo Fiera, Castorano centro, area verde via Olimpica (compreso parco Bau), località San Silvestro, area verde piazza Martiti di via Fani, località San Silvestro, area verde contrada Rocchetta, zona Impianti sportivi

E’ assolutamente vietato l’utilizzo dei giochi per bambini (come disposto dal Dpcm 26 aprile), resta chiusa l’area verde via del Sole, Castorano centro e chiuso anche il Campo Sportivo.

“E’ obbligatorio evitare ogni forma di assembramento, mantenere la distanza interpersonale di un metro (tranne se si accompagnano i minori o persone non autosufficienti). Si raccomanda l’utilizzo della mascherina” raccomanda il primo cittadino.

Per quanto riguarda il cimitero civico, i cittadini potranno recarsi presso le tombe dei propri cari fermo restando l’obbligo di mascherina, mantenendo la distanza interpersonale di un metro ed evitando assembramenti.

L’attività motoria deve essere svolta individualmente oppure con un accompagnatore in caso di minori o persone non completamente autosufficienti. È assolutamente vietato formare assembramenti e obbligatorio rispettare la distanza di sicurezza.

Si raccomanda alla cittadinanza di affrontare questa nuova fase con senso di responsabilità, buonsenso e rispetto delle regole, valide in tutte le occasioni e per tutti. Al mancato rispetto delle normative si provvederà alla immediata chiusura dei luoghi di cui sopra.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.