ANCONA – “Dal 18 maggio, in concomitanza con le riaperture delle attività produttive, potranno riprendere le attività di tirocinio e formazione in azienda sempre in raccordo con le disposizioni ministeriali relative ai limiti di spostamento delle persone e nel massimo rispetto delle norme di sicurezza indicate dal Governo, dall’Inail e dalla Regione”.

Lo comunica l’assessore al Lavoro, alla Formazione e all’Istruzione Loretta Bravi. Le attività di tirocini extracurriculari in corso nelle Marche erano state sospese con comunicazione dirigenziale del 12 marzo scorso, vincolante per i Centri dell’Impiego ed estesa, anche agli enti privati accreditati per i servizi per il lavoro, allo scopo di ottemperare alle disposizioni ministeriali di contenimento del contagio pandemico.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.