ASCOLI PICENO – Si terrà nella mattinata del 3 giugno alle ore 10 la riuonione per stabilire  il nuovo calendario. Previsto un Direttivo dello staff di Mauro Balata che stabilirà la ripartenza sulla base di quanto deciso dalla A. Poi alle 12 ci sarà l’Assemblea con tutte le società collegate che valuteranno il piano.

PIANO A, B E C

La Lega B vuole chiarezza e ha chiesto alla Figc informazioni sul Piano B e Piano C, alla luce soprattutto delle dichiarazioni di Gravina nei giorni scorsi, quando è stato annunciato l’algoritmo, in base al quale si tratta di individuare la media punti finale facendo il calcolo della media punti delle gare giocate in casa e moltiplicare il numero per 19, lo stesso per le gare fuori casa.

L’ALGORITMO E LA MEDIA PONDERATA

La FIGC potrebbe però apportare eventuali correzioni che tenga conto delle giornate ancora da disputare e di altri dati oggettivi come gol fatti/subiti. In caso di applicazione della media ponderata, l’unica variazione riguarderebbe l’Ascoli, che salirebbe qualche posizione.

PIANO C

In caso di piano C, in serie A BeneventoCrotone Frosinone, in C CremoneseTrapaniCosenza Livorno.

I bianconeri sono tornati ad allenarsi  oltre due mesi e mezzo agli ordini di Mister Abascal. Out Beretta e Rosseti, fuori città per curarsi dai rispettivi infortuni. Questa mattina  alle 10:30 al Picchio Village i bianconeri di nuovo in campo per allenarsi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.