ANCONA – Dopo quasi tre mesi di frontiere chiuse Marche e Umbria tornano ad abbracciarsi dal 3 giugno.

Consentiti gli spostamenti da Regione a Regione senza autocertificazione.

Un’occasione per residenti delle province di Ascoli e Perugia di visitare luoghi e cittadine importanti dal punto di vista culturale ed enogastronomico.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.