ASCOLI PICENO – La Fondazione Simona Orlini O.n.l.u.s ha donato un ventilatore polmonare e dispositivi di protezione individuale all’ospedale di Ascoli. Trattandosi di un ventilatore facilmente trasportabile e sanificabile risulta molto utile nelle emergenze/urgenze intraospedaliere e nella gestione dei pazienti intubati al PS/OBI in attesa di diagnosi per Covd-19.

La Fondazione Orlini nasce in memoria di Simona, dall’impegno dei coniugi Orlini i quali privati dell’affetto della loro unica figlia, attraverso le attività della Fondazione che porta il suo nome, ne conservano il ricordo legandolo ad iniziative benefiche in favore della collettività e in particolar modo dei soggetti più bisognosi.

La Fondazione oggi presieduta dalla signora Elisabetta Alessandrini Orlini, ha sempre trovato il senso del suo operato nel donare favorendo la crescita di una fitta rete di solidarietà nella nostra comunità. 

La mission della Fondazione è quella di promuovere la cultura del dono e della solidarietà e oggi l’emergenza sanitaria da Covid-19. Medici ed operatori sanitari dell’ospedale di Ascoli ringraziano sentitamente.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.