ANCONA – Un carico di 30mila mascherine generiche provenienti dalla Bosnia e destinate a un’azienda locale per la commercializzazione è stato requisito dai funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Civitanova Marche e consegnato alla Protezione Civile. In quanto beni idonei al contenimento dell’emergenza epidemiologica Covid-19, le mascherine sono state segnalate al Commissario Straordinario e requisite nell’ambito delle competenze attribuite all’Agenzia quale soggetto attuatore delle determinazioni del Commissario stesso.

Già lo scorso maggio l’Ufficio delle Dogane di Civitanova aveva requisito e consegnato all’Esercito, per destinarle alla Protezione Civile, altre 315mila mascherine.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.