MAGIONE (PERUGIA) – Dopo il lungo stop causa covid-19 si torna in pista e sarà l’autodromo dell’Umbria  il primo circuito italiano a riprendere le competizioni automobilistiche con oltre 100 piloti attesi all’Autodromo “Mario Umberto Borzacchini” di Magione, domenica 28 Giugno per le gare auto dell’Individual Races Attack, del Trofeo Italia Storico e della Formula Libera.

La Sassa roll-bar, storica azienda ascolana, non poteva mancare per l’inizio ufficiale della stagione agonistica dei motori. Non sarà consentito per tutta la durata della manifestazione l’accesso al pubblico. Saranno tre le tipologie di manifestazioni in programma, Individual Races Attack, Trofeo Italia Storico e Formula Libera. Albo di gara consultabile online:  www.autodromomagione.com

La nota azienda ascolana, leader nella progettazione e costruzione dei dispositivi di sicurezza per auto da competizione, vuole portare avanti con nuovi stimoli il binomio nato con l’indimenticato Giammiro: Alfa Romeo 33 + Amodeo + Magione. Prese singolarmente ognuna di queste parole richiama alla mente le altre perché il pilota ascolano ha scolpito il suo nome nell’albo d’oro nell’ormai mitico Trofeo 33 dell’autodromo umbro. Domenica 28 giugno la storia si ripete – dichiara il direttore commerciale. Gianluca Corradetti –  con il ritorno sulla pista di Magione di Pasqualino Amodeo al volante della “sua” Alfa Romeo 33 Sassa roll-bar.”

Nuove opportunità: “Dalle difficoltà nascono opportunità e questo periodo “particolare” ha portato la realizzazione di un nuovo progetto nato dalla pluriennale esperienza e conoscenza del settore racing: Sassa Motorsport. Supportato dalla professionalità delle persone che lo hanno creato e che contribuiscono a renderlo vincente Sassa Motorsport è un’azienda che vuole offrire la promozione del pilota con un progetto personalizzato di comunicazione con la consulenza dei nostri esperti fornendo dispositivi e accessori di sicurezza nelle competizioni. Consulenza, Comunicazione, Sicurezza, Promozione, Competizioni. Queste sono le principali attività che Sassa Motorsport vuole portare avanti con serietà e competenza. Si ri-parte con le competizioni automobilistiche e si parte con un nuovo progetto per nuovi traguardi.”

Il programma. Le ricognizioni dell’Individual Races Attack scatteranno alle  11.40, partenza one-by-one, alla ricerca del miglior rilievo cronometrico su due manches, l’una a seguire l’altra; saranno impegnate in gara, come da regolamento, auto di varia tipologia: dalle monoposto e sport prototipo fino alle vetture turismo più o meno elaborate. A seguire le gare scatteranno dalle ore 14.15 fino all’ultima partenza, prevista per le 16.30.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.