STADIO  “Penzo”di Venezia ore 21.00

 30° giornata campionato di Serie B 

L’Ascoli del neo tecnico Dionigi affronta dopo le due sconfitte interne contro Cremonese e Perugia guidata da Abascal, sfida il Venezia in quella che è una vera e propria sfida salvezza,  bianconeri  a 32 punti in classifica, lagunari a 33 punti.

Al termine della prima frazione, Scamacca ai microfoni di Dazn:”Stiamo facendo un’ottima gara con tanta grinta e aggresività,  il mister appena arrivato si è fatto subito sentire e ci ha caricati molto”

FORMAZIONI UFFICIALI

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Casale, Ceccaroni, Molinaro; Vacca (59′ Caligara), Fiordilino, Maleh ( 76′ Modolo); Aramu (25′ Firenze); Longo (76′ Lollo), Capello ( 59′ Zigoni). A disposizione: Pomini, Bertinato, Lakicevic,  Marino, Riccardi, Zuculini,  Montalto. Allenatore: Dionisi

ASCOLI (3-4-2-1): Leali; Gravillon, Brosco, Ranieri; Andreoni, Cavion (78′ Costa Pinto), Brlek (68′ Eramo), Sernicola (68′ Padoin); Morosini (78′  Trotta), Ninkovic (59′ Troiano); Scamacca. A disposizione: Marchegiani, Novi, Ferigra, Valentini, De Alcantara,  Petrucci, Matos. Allenatore: Dionigi

Arbitra Fourneau della sezione di Roma 1.

RETI: 8′ Aramu, 23′ Scamacca, 66′ Firenze
AMMONIZIONI: Brlek (A.), Cavion (A.), Troiano (A.)Molinaro (V.), Gravillon (A.)
NOTE: 4′ recupero s.t.

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

94′ termina il match con nervosismo in campo

91′ tiro cross di Andreoni che sbatte sull’incrocio dei pali internamente alla porta e esce fuori facendo gridare al gol

90′ cross di ANdreoni e rovesciata di Scamacca intercettata

85′ Troiano sbaglia un passaggio a centrocampo, contropiede Venezia e poi lo stesso Troiano salva in recupero in scivolata mettendo in corner

83′ Trotta pericoloso in avanti, dialoga con Sacamacca entra in area ma viene anticipato

77′ conclusione potente rasoterra di Gravillon dal limite termina a lato

64′ GOL VENEZIA. Brosco tocca la palla con la mano, punizione dal limite per il Venezia, nella confusione vengono ammoniti Troiano e Molinaro per proteste. Batte Firenze che infila sotto al sette

62′ si ferma Gravillon colpito duro

59′ doppio cambio per il Venezia, per l’Ascoli entra Troiano per Ninkovic che non gradisce e si lamenta con l’allenatore

56′ Ninkovic filtrante pericoloso per Sernicola in area, palla deviata in corner. Tira Ninkovic, palo colpito da Brosco di testa e poi ancora corner

55′ Cavion perde palla a centrocampo innescando la manovra offensiva del Venezia, palla che termina a Maleh che impatta male, il suo tiro termina sul fondo

52′ Cavion sgambetta Maaleh al limite dell’area, punizione e ammonizione per il centrocampista bianconero. Batte Fiordilino, palla sul secondo palo deviata in corner da Sernicola

50′ ancora pericoloso Ninkovic con una botta dalla destra, Lezzerini in due tempi para

47′ tiro di Cavion respinto da Lezzerini, si avventa Brosco che però non riesce a infilare in rete bloccato da Lezzerini in uscita

45′ – inizio della seconda frazione

PRIMO TEMPO

45′ ancora pericoloso Scamacca che di testa sfiora il gol impattando bene su cross di Sernicola

40′ bel tiro di Morosini dal limite, rasoterra potente che Lezzerini para in due tempi

36′ Ranieri mura con il corpo un tiro ravvicinato di Longo

30′ punizione per il Venezia dal limite dell’area in zona molto pericolosa, batte Fiordilino, il suo destro termina sul fondo

28′ Ninkovic si divora un gol a porta vuota a un metro dalla linea sparando il pallone sul fondo

25′ si ferma Aramu per un problema muscolare e lascia il campo al suo posto Firenze

23′ GOL ASCOLI, Scamacca infila con un piattone al volo da centro area impattando benissimo su cross di Ninkovic

22′ Capello si divora un gol a porta vuota, tap in fuori misura

19′ Sernicola si invola sulla fascia e cerca Scamacca con un bel filtrante in area chiude Ceccaroni

18′ bel destro di Ninkovic, conclusione potente a giro dalla sinistra che termina sul fondo

17′ Cavion ruba palla a Molinaro sulla tre quarti si avvicina al limite dell’area e tenta un tiro di sinistro che termina abbondantemente sul  fondo

11′ cross dalla destra di Andreoni per la testa di Sernicola in area, palla di poco sul fondo

10′ Scamacca tenta un tiro dal limite, rasoterra deviato che arriva debole tra le mani di Lezzerini

8‘ GOL VENEZIA, Aramu di testa impatta bene su un rimpallo in area, difesa bianconera ferma e palla che supera Leali  e va in rete 

5′ Passaggio di Ninkovic fuori misura, Brlek cerca in tutti i modi di recuperare ma entra male su Aramu e viene ammonito

2′ Scamcca pericoloso in area ruba palla a Lezzerini che poi la riconquista

0- inizio del match


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.