ASCOLI PICENO – Sfida importantissima questa sera, 3 luglio, per l’Ascoli che affronterà  il Cosenza allo stadio “San Vito-Marulla”  alle ore 21 per la 32esima giornata del campionato di serie B.

I rossoblù a quota 31 punti in classifica sono  reduci da due vittorie contro Entella e Cremonese ed un pareggio nell’ultimo turno con il Trapani cercheranno di superare il Picchio a quota 33.  Mister Dionigi dovrà fare a meno dello squalificato Gravillon, Pucino e anche di Andreoni per un forfait all’ultimo causa  un contrasto di gioco ha subito una contusione all’occhio.

Il mister dei calabresi, Roberto Occhiuzzi: “La chiave giusta èer vincere è l’approccio settimanale alla gara, la cosa importante è tenere alto il ritmo e gestire le tensioni.Gara decisiva? Stiamo bene sia mentalmente che fisicamente, ho una rosa ampia tutti sanno cosa voglio e tutti si sono messi a disposizione. La squadra sia con 3 attaccanti che due lo sa fare, il modulo che sceglierò è quello che reputo il migliore per la squadra, penso che questa squadra abbia l’approccio mentale giusto per tutti i moduli.”

 

Le probabili formazioni

COSENZA (3-4-3): Perina; Idda, Schiavi, Legittimo; Casasola, Bruccini, Sciaudone, Bittante; Carretta, Asencio, Baez.
ASCOLI (3-4-2-1): Leali; Ferigra, Valentini, Ranieri; Padoin, Cavion, Brlek, Sernicola; Ninkovic, Morosini; Scamacca.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.