ASCOLI PICENO – “Rivalità in amore per una donna”.

Questo sarebbe il motivo, secondo alcune indiscrezioni delle Forze dell’Ordine, per il quale un 49enne è stato accoltellato nell’Ascolano vicino Ascoli nella notte tra il 10 e 11 luglio.

L’aggressore sarebbe un 30enne della provincia, fermato dai carabinieri: dovrà rispondere di tentato omicidio con tutta probabilità.

La vittima è stata soccorsa dal personale sanitario del 118 giunto in ambulanza sul posto e portata in ospedale per ulteriori accertamenti.

Militari al lavoro per ricostruire quello che è effettivamente è successo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.