FALERONE – “Non ci deludete mai: tutto esaurito in pochissime ore per il concerto di Petra Magoni & Ferruccio Spinetti con il loro progetto Musica Nuda”.

Così gli organizzatori di RisorgiMarche, in merito al concerto del 18 luglio, il primo dell’edizione 2020, in programma a Falerone dalle 19 con la partecipazione di Petra Magoni & Ferruccio Spinetti.

All’interno del Teatro Romano di Falerone regaleranno tutta la magia del loro progetto “Musica Nuda” (voce e contrabbasso) presentando l’ultimo album “Verso Sud”.

“Un viaggio nel sud musicale dell’Italia e del mondo in puro stile Musica Nuda e cioè Istinto e Libertà – raccontano Petra e Ferruccio -, sia nello scegliere il repertorio, sia nel modo di interpretarlo, con leggerezza ma mai senza rispetto”.

Insomma, un tramonto da attendere tra storia e suggestioni sonore.

Ecco qualche info da parte degli organizzatori per il concerto ma anche per quelli futuri.

COME/MOBILITÀ

Le aree dei concerti saranno raggiungibili dopo aver parcheggiato il proprio mezzo a motore in spazi che saranno adeguatamente segnalati.

Si fa presente che RisorgiMarche non è responsabile di eventuali infortuni e/o danni alle persone e/o cose lungo il tragitto per il raggiungimento del luogo dell’evento e che questa responsabilità viene assunta totalmente dai partecipanti.

Modalità ideale

Il modo ideale di partecipare è quello di partire presto per recarsi nei pressi delle zone indicate nella toponomastica, visitare i borghi, fare nuovi incontri ed amicizie, apprezzare i prodotti enogastronomici locali, acquistare i prodotti degli artigiani, per poi spostarsi verso il luogo del concerto. L’invito è anche quello di pernottare nella zona, prenotando in anticipo.

Mobilità alternativa e consigli

Vi invitiamo a partire presto, proponendovi anche una serie di indicazioni di mobilità alternativa con consigli e servizi.

Car pooling

Condividete le vostre autovetture con gli amici che vogliono partecipare al concerto. Meno macchine circolano, meglio è per l’ambiente, per il festival e per l’efficienza dell’intero sistema. Potete anche utilizzare servizi presenti sul web, tra cui BlaBla car, piattaforma di car pooling molto seguita ed affidabile.

Ciclisti

Un approccio che abbiamo visto funzionare particolarmente bene durante le precedenti edizioni è stato quello di partire in macchina caricando le proprie biciclette, parcheggiare le autovetture nei pressi dell’evento (a seconda del vostro livello di allenamento e della ascesa prevista), salire in bici e godersi insieme ai vostri amici o alla vostra famiglia una piacevole pedalata. La bicicletta elettrica a pedalata assistita è una soluzione molto gettonata. Fate sempre attenzione alla carica residua e all’autonomia: non c’è possibilità di ricarica in montagna.

Ricordate di portare sempre il casco, luci visibili ed efficienti fronte/retro e tutte le dotazioni di sicurezza.

COSA INDOSSARE, COSA METTERE NELLO ZAINO

Per i concerti escursione all’alba o al tramonto indossate l’abbigliamento adeguato per una camminata in montagna, scarpe comode, abbigliamento da trekking, copricapo. Vi consigliamo di inserire nel vostro zaino acqua a sufficienza, cibo, occhiali da sole, magliette di ricambio, giacca a vento impermeabile con cappuccio (in caso di pioggia), crema protettiva solare, asciugamano, plaid o cuscino per sedersi sul prato e una lampada/torcia a batterie portatile.

QUANDO

Luglio/Agosto 2020: controllare il calendario in questo sito.

Tutti i concerti saranno a pagamento e avranno inizio alle ore 19 circa.

A fine concerto vi chiediamo di collaborare nell’abbandonare il luogo senza assembrarvi, dando la precedenza ai disabili motori.

I luoghi dei concerti e le modalità di accesso possono variare: verificate sempre il programma sul sito e sui nostri social.

[In caso di forti precipitazioni il concerto verrà annullato e non sarà recuperato]

DISABILI ACCOMPAGNATI

[I concerti accessibili ai disabili accompagnati saranno segnalati da un’icona]

La segnalazione di idoneità degli spazi avverrà sulla base dei sopralluoghi che verranno effettuati dalle autorità competenti, di concerto con la produzione. L’organizzazione di RisorgiMarche, in accordo con i responsabili della sicurezza e della sanità, al fine di garantire la sicurezza e l’incolumità degli stessi disabili è obbligata a limitare il numero di ingressi sulla base del piano di evacuazione rapida in caso di emergenza: chi deve ricevere assistenza quindi ha bisogno di essere censito. Il numero di accrediti è quindi sempre strettamente legato alla reale capacità di gestione delle emergenze e di ogni possibile situazione di pericolo o di imprevisto, come indicato dalle normative sulla sicurezza per tutti i luoghi di spettacolo al chiuso e all’aperto.

VIVIAMO LE MARCHE

Approfittiamo dell’occasione dei concerti per conoscere meglio le Marche, visitarne i paesi e i luoghi più suggestivi, condividendo esperienze ed emozioni con coloro che affiancheremo nella nostra esperienza, per delle giornate che ci auguriamo essere memorabili e gioiose per tutti.

www.turismo.marche.it

LE ESCURSIONI GUIDATE

Le escursioni guidate (itinerari di difficoltà “E” escursionistica), che verranno effettuate all’alba o al tramonto con il supporto delle Guide alpine e Accompagnatori di media Montagna del Collegio delle Marche, hanno come destinazione il luogo del concerto, un’occasione anche per visitare le zone circostanti prima o dopo l’evento.

Per iscriversi a queste escursioni è sempre necessario effettuare la prenotazione su www.guidealpinemarche.com.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.