ASCOLI PICENO – Ragazzo nei guai, in questi giorni, nel Piceno.

I Carabinieri della Compagnia di Ascoli sono intervenuti, nell’ambito dei controlli stradali alla circolazione, a Marino del Tronto fermando un 28enne del posto, alla guida della propria utilitaria.

Dall’Arma affermano, in una nota stampa: “Il ragazzo era in evidente stato di alterazione dovuto all’assunzione di sostanze stupefacenti. Il 28enne, già conosciuto dai militari, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti previsti per legge per cui gli è stata ritirata la patente e, oltre al sequestro dell’autovettura, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti”.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.