Trentaseiesima giornata del campionato di Serie B 2019/2020
Stadio “Del Duca” Ascoli Piceno ore 21

 

Bianconeri saliti a 45 punti con  grazie a 13 vittorie, 6 pareggi e 16 sconfitte, Gli ospiti dell’ex Tesser  a quota 55 con un bilancio di 16 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte, con 43 reti realizzate e 41 al passivo.

Prima dell’inizio Roberta Pulcinelli deposita un mazzo di fiori in tribuna stampa sul posto del giornalista Bruno Ferretti recentemente scomparso con un saluto ufficiale da parte di tutta la società.

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI (3-4-1-2): Leali; Gravillon (29’s.t. Ferigra), Brosco, Ranieri; Andreoni (15′ Pucino), Cavion, Brlek (15′ Petrucci,), Padoin; Morosini (11′ s.t. Eramo); Ninkovic (29′ s.t. Trotta), Scamacca. A disposizione: Marchegiani, Valentini,  De Alcantara, Maurizii, Troiano, Costa Pinto, Matos Allenatore: Dionigi

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Vogliacco, Camporese, Gasbarro (36’s.t. Almici) Mazzocco, Pasa, Pobega (40’s.t. Zammarini); Gavazzi (Strizzolo 20’s.t.); Bocalon (40′ Candellone), Ciurria (20′ s.t. Misuraca). A disposizione: Bindi, Passador, Stefani, Bassoli, Burrai, Chiaretti, Tremolada, Strizzolo Allenatore: Tesser

Arbitra Serra della sezione di Torino.

RETI: 1′ Bocalon, 21′ Pobega, 43′ e 47′ Ninkovic
AMMONIZIONI: Ranieri, Gravillon, Andreoni (A.), Mazzocco Vogliacco(P.)
NOTE: 1′ recupero p.t.

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

50′ termina il match

47′ corner di Pucino e colpo di testa di Scamacca, miracolo di Di Gregorio che toglie il pallone dalla porta evitando il gol

45′ cross di Pucino fermato di mano da un difensore, punizione dal limite per l’Ascoli. Sulla palla Pucino che colpisce la barriera

43′ Scamacca tenta una rovesciata in area ma l’arbitro assegna una punizione al Pordenone

42′ bel tiro dalla distanza di Zammarini che però non centra lo specchio

40′ minuti forsennati in attacco per i bianconeri che però trovano una difesa ben schierata

33′ ammonito Vogliacco per fallo a centrocampo su Trotta

31′ pericoloso in area Trotta di testa palla respinta dal portiere

28′ cooling break

14′ altra manovra offensiva bianconera portata avanti da Cavion, palla per Eramo che serve Ninkovic in area. il serbo prepara il tiro ma non centra lo specchio

11′ Scamacca si libera bene in area, tiro potente respinto dal portiere in tuffo

10′ gran botta di Ninkovic dalla distanza che sfiora il palo

9′ Pobega pericoloso in area ma è suprema l’uscita di Leali

6′ bel tiro in area di Gasbarro che però non centra la porta

3′ GOL ASCOLI. Al nono gol in campionato il serbo centra il pareggio con un gran tiro dal limite di potenza deviato in rete su cui nulla può DI Gregorio

1′ punizione sulla trequarti per il Pordenone, respinta della difesa in corner

PRIMO TEMPO

43′ GOL NINKOVIC. Il numero 11 bianconero si tuffa di testa impattando perfettamente un cross dalla destra di Cavion

42′ cross insidioso in area di Morosini, Di Gregorio riesce a respingere

41′ colpo di testa pericoloso in area di Pobega, palla di poco sul fondo

27′ RIGORE NON ASSEGNATO AI BIANCONERI. batti e ribatti in area, tiro di Ninkovic a giro e palla che viene deviata in corner, i bianconeri protestano per una mano e l’arbitro ferma il gioco per parlare con il guardalinee e assegna prima rigore poi il corner

23′ Mazzocco ammonito per fallo su Ninkovic al limite sinistro dell’area, punizione per l’Ascoli, batte Ninkovic tiro sul secondo palo, respinge Di Gregorio con i pugni

21′ GOL PORDENONE Ranieri sbaglia un passaggio sulla trequarti avversaria, intercetta Semenzano che fa ripartire il contropiede e il cross in area viene accolto da Pobega, stop e tiro nell’angolino destro, pallone che si infila a fil di palo

18′ Ninkovic  ci prova dal limite ma il suo destro viene murato dalla difesa

10′ Ranieri in scivolata colpisce la palla di mano e regala una punizione al limite dell’area al Pordenone, batte Ciurria, palla sulla barriera

8′ bel tiro di Morosini dal limite dell’area che però non inquadra la porta

4′ Padoin raccoglie un cross in area e prova un bel tiro di collo, palla di poco sul fondo

1′ GOL PORDENONE. Bocalon in rete dopo un errore di Ranieri in chiusura, Leali respinge il primo tiro ma sulla ribattuta nulla può in area il tiro del centravanti è micidiale

0- INIZIO DEL MATCH


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.