ASCOLI PICENO – Controlli delle Forze dell’Ordine nella notte tra l’8 e 9 agosto nel capoluogo.

Ad Ascoli Piceno il consueto “truscio” tra Piazza del Popolo e Piazza Arringo non ha provocato disagi, se non qualche telefonata al 113 per schiamazzi, meno del solito rispetto a qualche settimana fa.

“Le pattuglie hanno passato al setaccio la zona di piazza san Tommaso e quelle limitrofe a via del Trivio, ma anche quelle dove hanno sede i locali più in voga in questo periodo, trovando persone che parlavano tra loro, la maggior parte sedute ai tavoli e neppure a voce alta – dichiarano dalla Questura – Anche il Colle San Marco è stato monitorato ma lì, a differenza di quanto avvenuto le ultime settimane, nessuno si è azzardato ad accendere fuochi per fare una grigliata o solo scaldarsi per il freddo, verosimilmente per il timore di essere scoperto e sanzionato”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.