ACQUASANTA TERME/ROTELLA – Di seguito le note dei primi cittadini di Acquasanta Terme e Rotella, Sante Stangoni e Giovanni Borraccini.

Le parole del primo cittadino di Acquasanta

Mi preme fare un po’ di chiarezza rispetto alla situazione Coronavirus nel nostro Comune. Innanzitutto voglio ribadire che ad oggi non ci sono né casi positivi né persone in isolamento fiduciario.

Abbiamo, nelle scorse settimane, monitorato dei casi di contatti di altri casi positivi, che sono stati messi in isolamento preventivo fino all’esito negativo del tampone. Questo, però, mi obbliga ad un richiamo a tutta la cittadinanza: dobbiamo continuare ad avere comportamenti virtuosi così come abbiamo fatto finora. Rispettare le distanze, utilizzare le mascherine e igienizzare spesso le mani continuano ad essere i comportamenti che dobbiamo seguire tutti: cittadini, commercianti e turisti. Non dobbiamo abbassare la guardia soprattutto adesso che i contagi nella nostra provincia e in alcuni comuni limitrofi stanno aumentando.

Per tutti questi motivi stamattina ho firmato un’ ordinanza con obbligo di auto segnalazione alla polizia comunale per le persone che rientrano ad Acquasanta dall’estero anche se non manifestano sintomi riconducibili al covid.

L’ordinanza verrà pubblicata sul sito e contemporaneamente anche su questa pagina.

Le parole del sindaco di Rotella

In considerazione dell’impennata di casi positivi dovuti a contagi di ritorno, è stata emanata un’Ordinanza Sindacale nella quale si obbliga tutti coloro che arrivano dall’estero a segnalare alla ASUR e al Comune di Rotella il proprio arrivo (vedasi il modulo allegato all’ordinanza).

E’ SEMPRE necessario fare il tampone anche in assenza di sintomi,

In attesa del risultato, al fine di evitare possibili contagi, è fondamentale evitare contatti con altre persone, ivi compresi i familiari.

In ogni caso, è fatto obbligo di CONTINUARE A RISPETTARE SCRUPOLOSAMENTE TUTTE LE MISURE DI PREVENZIONE (distanziamento, no contatti, disinfezione mani, mascherina).


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.