ROTELLA – Sono stati completati i lavori di consolidamento della scarpata lato sud di Rotella.

La notizia arriva dal sindaco Giovanni Borraccini, che spiega: “Il finanziamento è stato erogato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri con un decreto di Agosto 2016. I lavori sono iniziati alla fine del 2018 e nonostante le tantissime vicissitudini, si sono conclusi a luglio 2020”.

“Nella loro esecuzione, si è trovato una situazione della scarpata estremamente compromessa, al di sopra di ogni più pessimistica previsione . Questo ha comportato tanti ritardi, tante difficoltà anche tecniche, tante varianti e tante notti insonni pensando al pericolo corso, a quello che fare, a come affrontare una situazione cosi compromessa. Però tutto questo appartiene oramai al passato, ai ricordi” continua il primo cittadino.

“Ora abbiamo un’ampia porzione del capoluogo completamente riqualificata, da vivere appieno – afferma Borraccini – Abbiamo l’obiettivo di continuare nella lavori di riqualificazione con ulteriori importanti interventi di riqualificazione come il muraglione sopra via Dari, piazza Venezia, via Umberto I, l’illuminazione pubblica e il municipio solo per fare solo alcuni esempi. Seguirà poi il consolidamento della scarpata lato sud, per il quale sono già iniziati i rilievi e la fase progettuale”

“Nell’occasione, oltre al consolidamento, è stata completamente rifatta anche l’illuminazione utilizzando led a basso consumo e la ringhiera. Ora, la torre dell’orologio e piazza Garibaldi hanno una nuova veste notturna. E poi, è stata installata una colonnina per la ricarica dei cellulari anche via wireless, presente il WiFi free, il nuovo arredo urbano e la video sorveglianza. Insomma, un angolo di paese recuperato da vivere insieme. Un ringraziamento alle ditte che hanno collaborato (Brenelli Costruzioni, Troiani G., Simonelli A. e Cicconi) allo staff tecnico ( Pelliccioni P. – progettista e direzione lavori , De Angelis N. – indagini geologiche, Nardone M. – collaudatore) .
Un ringraziamento anche ai tecnici comunali” conclude il sindaco.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.