ASCOLI PICENO – Stadio, novità in vista nel capoluogo.

Il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, l’assessore allo sport Nico Stallone, il presidente dell’Ascoli Calcio Carlo Neri ed alcuni tecnici progettisti sono stati i protagonisti dell’incontro tenutosi questa mattina, 31 agosto, tra l’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno e il club di Corso Vittorio Emanuele.

“Si è trattato di un primo passo per valutare insieme l’idea di un progetto innovativo sullo stadio Del Duca – ha spiegato il sindaco Marco Fioravanti – Dopo aver completato la demolizione della Curva Sud, insieme alla società bianconera vogliamo ragionare su idee e proposte sostenibili e innovative che possano dare ancor più lustro al nostro stadio. Da parte dell’Amministrazione Comunale e dell’Ascoli Calcio, a partire da patron Massimo Pulcinelli, c’è volontà di restituire ai tifosi bianconeri e a tutta la comunità ascolana un impianto all’altezza della storia e del blasone dell’Ascoli Calcio. Ecco perché ci siamo incontrati con i rappresentanti della società di Corso Vittorio Emanuele: si è trattato di un colloquio preliminare per ragionare su quelle che possono essere le azioni da mettere in campo per dare nuova luce allo stadio Del Duca, a partire ovviamente dal rifacimento della Curva Sud”.

Fioravanti aggiunge: “Un progetto ambizioso, i cui costi non graveranno su quelli dell’Amministrazione Comunale, impegnata in opere di riqualificazione della città (n.d.r. Corso Trento e Trieste) e che rappresenta il preludio a un nuovo tavolo di confronto per discutere di una convenzione pluriennale dello stadio Del Duca alla società Ascoli Calcio. Siamo soddisfatti dell’esito dell’incontro, a breve i tecnici comunali incontreranno quelli del club bianconero: entrambe le parti si impegneranno ad accelerare i tempi del progetto”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.