ASCOLI PICENO – Alla vigilia della sfida contro il Perugia in Coppa Italia, in programma domani 30 settembre alle ore 17 al “Del Duca”, ha parlato l’allenatore dell’Ascoli Valerio Bertotto.

“Ho intenzione di dare seguito a quanto di buono stiamo facendo – le parole del mister – ho una rosa di qualità. Considero tutti titolari, voglio che tutti siano pronti e che ogni partita sia considerata della massima importanza. Il Perugia è un’ottima squadra, ha giocatori molto importanti e un bravo allenatore. Nella partita con il Fano, nonostante il campo pesante, il Perugia ha dimostrato di essere ben disposta in campo; sappiamo che domani ci aspetta una sfida tosta”.

Sabiri? – continua Bertotto – E’ stata una scelta funzionale al nostro progetto tecnico, che prevede anche calciatori di categoria superiore. Sabiri è uno di questi, il suo curriculum parla chiaro; complimenti a chi ha lavorato per far sì che questa operazione andasse in porto. Il ragazzo ha voluto fortemente venire qui, ha capito e sposato il progetto Ascoli. E’ un calciatore funzionale alla mia idea di gioco, non farà fatica ad inserirsi. Sul mercato abbiamo fatto scelte a 360 gradi, non soltanto sul piano tecnico, ma abbiamo voluto professionisti che avessero la giusta mentalità”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.