ASCOLI PICENO – Si svolgerà nel pomeriggio del 30 settembre alle 17 il match di Coppa Italia tra Ascoli e Perugia, match valevole per  il 2^ turno eliminatorio Coppa Italia 2020/2021 allo “Stadio Cino e Lillo Del Duca”.

Qui Ascoli. Dopo il caso di positività riscontrato ieri, mister Bertotto ha convocato in extremis il trequartista portoghese Diogo Pinto. Mister Bertotto darà sicuramente spazio ha chi ha avuto meno minutaggio, Leali dovrebbe rimanere a riposo e in avanti ci sarà spazio per i nuovi arrivati Vellios e Mallè

Qui Perugia. Nella rifinitura alla vigilia,  Amara Konate ha riportato un trauma contusivo alla mandibola sinistra. Oggi l’atleta verrà sottoposto ad ulteriori approfondimenti diagnostici.

L’allenatore del Perugia, Fabio Caserta ha parlato in conferenza stampa alla vigilia : Questo impegno di Coppa Italia ad Ascoli ci permetterà di vedere qualche giocatore in più e fare rodaggio anche se il nostro obiettivo primario è il campionato. La squadra domenica ha speso tantissimo, cercheremo di fare una buona partita cercando migliorare sugli aspetti su cui stiamo lavorano. Nzita e Monaco hanno dei problemi, farò giocare qualche giovane. So che c’è tanto da lavorare, ero preparato, ma è già tanto avere la disponibilità di tutti. Cosa manca ancora? Qualcosina manca, soprattutto davanti.” Mister Caserta, dovrebbe provare alcune soluzioni nuove,  con Melchiorri e Dragomir che dovrebbero partire dalla panchina

Sui social patron Pulcinelli si esprime con toni forti e  di sostegno alla squadra: “Solo chi ha i muscoli e la testa da Ascoli deve venire qui. Solo chi vuole vincere”

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.