ROCCAFLUVIONE – Una bella iniziativa nata da alcuni giovani del paese volta a dare supporto ai cittadini. Sono venti i giovani dellaparrocchia di Roccafluvione che in questa situazione difficile hanno deciso di mettersi in gioco e aiutare concretamente gli abitanti.

Vogliamo farvi arrivare il nostro affetto e nostro calore. Ma non solo preghiere! Potete contare anche sul nostro aiuto concreto“, dichiarano i ragazzi che così riescono ad aiutare chi è in quarantena e non può recarsi a fare la spesa o acquistare i beni di prima necessità o anche per rassicurare e prendersi cura chi sta meno bene.

L’iniziativa è stata avviata e promossa sui canali social e la pagina facebook “Gli Angeli di nonna Rosa” con un bel post: “Sei in quarantena o non te la senti di uscire di casa per qualunque altro motivo? Siamo felici di farlo noi per te devi fare spesa?Dal salato al dolce, dal forno alla farmacia, puoi chiedere qualsiasi cosa tu voglia ti sarà recapitato tutto a casa. Vuoi semplicemente essere rassicurato o scambiare due parole? Noi ci siamo. Faremo tutto il possibile. Come si fa in una vera famiglia.”
I contatti sulla pagina facebook: Gli angeli di Nonna Rosa o con una mail a giovaniroccafluvione@libero.it

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.