ASCOLI PICENO – Sei operatori sanitari e otto pazienti ricoverati nel reparto di cardiologia dell’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno sono risultati positivi al Covid-19.

Lo comunica l’Ansa Marche.

Gli infermieri sono stati posti in quarantena, mentre al termine di una riunione, a cui partecipano i vertici dell’Area Vasta 5 è stato deciso di trasferire i pazienti: alcuni andranno nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Fermo, altri alla Residenza sanitaria di Campofilone e alcuni al Madonna del Soccorso di San Benedetto.

Nessuno manifesta sintomi gravi, il trasferimento con l’ausilio di diverse ambulanze verrà completata entro stasera, 12 ottobre.

I pazienti non positivi sono stati nel frattempo spostati in un altro reparto dell’ospedale di Ascoli; faranno rientro nel reparto di cardiologia del Mazzoni fra un paio di giorni, quando verrà completata l’opera di sanificazione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.