ASCOLI PICENO – Avanzano i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sul raccordo autostradale Ascoli-Porto d’Ascoli, nell’ambito del piano di riqualificazione avviato da Anas (Gruppo FS Italiane) per l’innalzamento degli standard di sicurezza lungo la direttrice.

Nel fine settimana è stato ultimato il tratto dal km 12,100 al km 13,650 sulla carreggiata in direzione mare.

A partire da oggi, 19 ottobre, il cantiere proseguirà dal km 13,650 al km 16. Per consentire i lavori, il transito sarà regolato a doppio senso di marcia in carreggiata opposta mentre lo svincolo di Spinetoli sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione mare.

Il completamento di questa fase è previsto entro il 3 novembre.

Il piano di manutenzione del raccordo Ascoli-Porto d’Ascoli prevede il risanamento profondo della pavimentazione per l’intera estensione dell’arteria, con realizzazione di asfalto drenante, miglioramento delle pendenze e delle opere idrauliche al fine di elevare lo standard di servizio e il livello di sicurezza dell’infrastruttura in caso di pioggia.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.