ASCOLI PICENO – Attimi di vera tensione nel capoluogo nel tardo pomeriggio del 21 ottobre.

Ad Ascoli Piceno, nel quartiere Borgo Solestà, intorno alle 19.30, una lite per futili motivi è sfociata in un accoltellamento. Una persona è rimasta ferita, il responsabile è stato fermato dai carabinieri.

Secondo le prime indiscrezioni e i primi accertamenti del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ascoli un gruppo di persone stava discutendo tra loro, per futili motivi, quando ad un certo punto un uomo è stato accoltellato alle spalle dall’aggressore, un altro uomo, fuggito in seguito nelle vicinanze.

I carabinieri del Radiomobile e della Stazione di Ascoli poco dopo, giunti tempestivamente sul posto, hanno rintracciato e fermato l’aggressore portandolo in caserma per gli accertamenti di rito.

Il ferito è stato portato in ospedale con l’ambulanza ad Ascoli per le cure mediche, e sempre secondo le prime indiscrezioni, in serie condizioni ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri, comunque, al lavoro per ricostruire a 360 gradi la vicenda.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.