CIVITANOVA MARCHE – “Il Covid Hospital di Civitanova Marche da domani, 24 ottobre, sarà pronto ad accogliere i primi pazienti attualmente ricoverati in altri ospedali”.

Lo dice all’Ansa l’assessore regionale alla Sanità marchigiana Filippo Saltamartini. Verranno aperti 2 moduli, uno di terapia semi intensiva e l’altro di terapia intensiva, per un totale di 28 posti letto.

“I primi 2 pazienti – racconta l’assessore all’Ansa – dovrebbero arrivare dalla Medicina di urgenza dell’ospedale di Macerata. Poi, in base alle esigenze del momento, ne arriveranno altri così da cercare di tenere il più possibile ‘puliti’ gli altri ospedali della regione e quindi garantire il prosieguo di tutte le altre attività ordinarie”.

Al Covid Hospital di Civitanova sarà inviata una base di rianimatori.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.