ASCOLI PICENO – Un uomo di 71 anni è morto l’8 novembre in un incidente sul lavoro avvenuto nella sua proprietà, una casa di campagna alle porte di Ascoli Piceno.

A quanto riportato da una nota dell’Ansa, l’uomo, C. V., era impegnato a tagliare una pianta insieme al figlio quando improvvisamente ha perso l’equilibrio ed è scivolato lungo una scarpata, ha battuto la testa riportando lesioni mortali che hanno reso inutili i tentativi di soccorrerlo da parte dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.