ANCONA – Formare gratuitamente almeno 30mila persone, tra imprenditori, dipendenti, collaboratori e tirocinanti, sulle competenze digitali di base e sull’uso di strumenti sempre più essenziali per superare la seconda ondata di una pandemia che ha colpito con forza le aziende italiane. È l’obiettivo di Eccellenze in Digitale 2020-2021, la nuova edizione del progetto di Unioncamere supportato da Google, il cui obiettivo è aiutare le imprese italiane a far crescere le competenze dei propri lavoratori. Grazie al finanziamento di 1 milione di euro da parte di Google.org, la nuova edizione del progetto prende il via da lunedì 23 con oltre 30 webinar organizzati dai Punti Impresa Digitale delle Camere di Commercio locali.

La Camera di Commercio delle Marche prende parte al progetto e dà avvio alle attività con un webinar di formazione “Come farsi trovare online, dal global al local” che si terrà il 24  novembre dalle ore 11 alle 13, dedicato alla creazione e gestione della presenza online tramite gli strumenti digitali come i siti web e le attività di geolocalizzazione. L’accesso è aperto a tutti i lavoratori delle imprese locali tramite iscrizione a questo link: ISCRIZIONI

PROGRAMMA: Presentazione dei servizi digitali della Camera di Commercio delle Marche (Punto Impresa in Digitale ed Eccellenze in Digitale); Prima parte > ore 11-12Un DNA digitale per fronteggiare le emergenze: strumenti per gestire la propria presenza online” (dott. Rosario Russo -Digital Specialist Eccellenze in Digitale, Camera di Commercio delle Marche)
Seconda parte > ore 12-13 “Costruire una prima presenza online disintermediata partendo da zero e farsi trovare” (dott.ssa Chiara Poli – Digital Specialist Eccellenze in Digitale, Camera di Commercio delle Marche)

La crisi causata dal Covid-19 ha evidenziato l’importanza delle competenze digitali come una risorsa indispensabile per restare in contatto con i propri utenti e colleghi e per portare avanti la propria attività e il proprio lavoro.

Da anni, Unioncamere e le Camere di commercio investono nello sviluppo di competenze che consentano alle micro, piccole e medie imprese di rimanere aggiornate e per questo già dal 2013 hanno avviato la partnership con Google per la sensibilizzazione, istruzione e potenziamento della presenza online delle imprese.

È proprio partendo dal successo di queste esperienze che Google, come parte del suo nuovo programma di investimento Italia in Digitale (g.co/ItaliaInDigitale), ha deciso di rinnovare lo storico programma, portando l’attenzione sulla formazione dei lavoratori, sulle aree e sui settori più colpiti dalla crisi. Eccellenze in digitale 2020-21 servirà a raggiungere in particolare le aziende legate al turismo, alla ristorazione e alle filiere del made in Italy.

Scopo degli incontri formativi che, partendo dalla prossima settimana, si succederanno per tutto il 2021, è aiutare da un lato le imprese a potenziare le competenze digitali dal proprio interno, dall’altro fornire ai lavoratori strumenti in grado di accrescere o trasformare le proprie abilità mantenendo o migliorando la propria situazione occupazionale.

Tutte le informazioni sul progetto sono disponibili  sul sito della camera di commercio delle Marche alla sezione FAI CRESCERE LA TUA IMPRESA > Eccellenze in Digitale

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.