Stadio “Penzo”, 28 novembre ore 14: nona giornata d’andata del campionato di Serie B

VENEZIA (4-3-1-2): VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Felicioli (74′ Molinaro); Fiordilino, Taugourdeau, Maleh (73′ Cringoj); Aramu (81′ Cremonesi); Forte (81′ Bocalon), Capello (60′ Di Mariano). A disp.: Pomini, Ferrarini, Marino, Rossi, St Clair, Karlsson, Svoboda. All.: Zanetti

ASCOLI (3-4-1-2) Leali; Brosco, Avlonitis, Spendlhofer (79′ Vellios); Pucino, Cavion (79′ Gerbo), Saric, Kragl (60′ Pierini); Sabiri; Chiricò (79′ Cangiano), Tupta (58′ Bajic). A disp.: Ndiaye, Sarr, Ghazoini, Matos, Eramo, Sini, Lico. All. Bertotto

Bertotto cambia e sceglie il  3-4-1-2 torna Leali in porta, in avanti dal primo minuti anche Chiricò. Il Venezia dell’ex Zanetti scende in campo con il 4-3-1-2 con Aramu a sostegno delle punte Capello e Forte.

Arbitra Amabile della sezione di Vicenza.

RETI: 13′ Pucino, 55′ Aramu, 68′ Fiordilino
AMMONIZIONI: Mazzocchi, Maleh(V.) Cavion, Gerbo (A.)
ESPULSIONI: Brosco (A:)
NOTE – 1′ minuto di silenzio in ricordo di Maradona

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

93′ dopo 3 minuti di recupero termina il match. Il Picchio perde 2 a 1

88′ espulso Brosco per proteste,punizione per il Venezia sulla sinistra nei pressi della bandierina

77′ colpo di testa di Bajic in caduta che però colpisce debolmente para Lezzerini

68′ GOL DI FIORDILINO. Cross a mezz’altezza di Di Mariano dalla sinistra, all’altezza del dischetto arriva Fiordilino che infila al volo di piatto

65′ sfiora il gol Modolo che raccoglie una spizzata in area dopo un cross dalla sinistra, palla che termina di pochissimo sopra la traversa

61′ punizione dalla sinistra per il Venezia, vola Leali che spazza in corner, cross e salvataggio di Sabiri sulla linea di porta che respinge il colpo di testa di Modolo

55′ GOL ARAMU. Gol straordinario l’attaccante in area spalle alla porta stoppa alzandosi il pallone e conclude in rete con una rovesciata

51′ Maleh ammonito per fallo su Saric, punizione dai 30 metri per l’Ascoli. Sabiri cross verso l’esterno l’azione prosegue corner per il Picchio

46′ manovra del Venezia pericoloso in area in due occasioni poi Leali ci mette una pezza e guadagna un calcio di punizione

PRIMO TEMPO

45′ termina la prima frazione

40′ punizione Ascoli dai 40 metri passaggio di Kragl a Pucino tiro teso verso l’area deviato da Saric palla che termina su Brosco cross al centro smanaccia Lezzerini e poi in due tempi para prima che Spendlhofer  possa colpire di testa

36′ Forte serve Aramu al limite destro dell’area, tiro a giro che termina di poco sul fondo

28′ parata capolavora di Lezzerini su cross rasoterra di Kragl deviato dalla difesa che stava ingannando il portiere arancioverde che riesce a mettere in corner

27′ tap in di Fiordilino si divora un gol a porta vuota sparando alto a pochi passi dalla linea di porta

22′ manova in avanti del Picchio che si rende pericoloso in area con Sabiri, il suo tiro rasoterra viene ribatutto dalla difesa

19′ confusione in area bianconera tiro di Forte respinto da Leali, palla che rimane in area piccola e dopo un batti e ribatti viene spazzato lontano

13′ GOL PUCINO. Cross perfetto di Kragl dalla sinistra, sul secondo palo sbuca Pucino che di piatto infila al volo in rete sul primo palo a mezz’altezza

5′ Sabiri inventa sombreo e filtrante per Chiricò che però perde il pallone e si fa recuperare

4′ pericoloso il Venezia con Forte che pesca Fiordilino a centro area il suo piattone è centrale para Leali

1′ Sabiri ci prova da fuori tiro lento parato da Lezzerini

0- inzio del match


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.