ASCOLI PICENO – Nuove figure professionali al Comune di Ascoli Piceno. In particolare, tre architetti e quattro ingegneri entrano a far parte dell’Ufficio Sisma.

Ne dà notizia, in una nota, il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti.

Sono loro i primi assunti mediante i concorsi indetti dal Comune: i nuovi dipendenti svolgeranno la funzione di tecnici a supporto dell’Amministrazione e si occuperanno della ricostruzione pubblica e privata.

È stato inoltre prorogato fino al 31 dicembre il contratto di un dipendente impegnato nell’ufficio Cas.

“A tutti loro, che forniranno un grande aiuto nelle pratiche relative al terremoto e alla ricostruzione post sisma, il mio più grande in bocca al lupo e augurio di buon lavoro” scrive il primo cittadino.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.