CORINALDO – “Uniti nel ricordo”: questo il titolo dell’iniziativa in memoria della tragedia di Corinaldo, che si terrà martedì 8 dicembre alle 18:30 in contemporanea a Senigallia, Fano, Mondolfo e Frontone, città di origine delle vittime: Mattia Orlandi, 15 anni, Emma Fabini, 14 anni, Benedetta Vitali, 15 anni, Daniele Pongetti, 16 anni, Asia Nasoni, 14 anni, Elenora Girolimini, 39, che aveva accompagnato la figlia, tutti schiacciati dalla calca all’uscita del locale. A Senigallia l’iniziativa promossa dal Comitato Genitori Unitario (Cogeu) si terrà nel Palazzo Comunale.

Il sindaco si ritroverà assieme ad alcuni ragazzi ed ai parenti delle vittime: dopo un breve saluto istituzionale, i ragazzi leggeranno il vademecum del Cogeu per il divertimento sicuro, e parenti ed amici di Emma, Daniele ed Eleonora potranno portare una testimonianza di ricordo delle vittime.

In ottemperanza alle vigenti norme anti-Covid, gli eventi commemorativi verranno trasmessi in diretta Facebook sulle rispettive pagine istituzionali dei Comuni, per permettere a tutta la cittadinanza di restare virtualmente unita tramite la rete. Al mattino di martedì 8, sempre nel rispetto delle normative anti-Covid, si terrà alle ore 11:45 in Duomo la celebrazione della messa


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.