PISA – Seconda sconfitta consecutiva dell’Ascoli targata Delio Rossi, dopo il vantaggio con Bajic il Picchio sognava finlamente di tornare a casa con i 3 punti ma proprio nel finale il sorpasso del Pisa con Vido e Birindelli due subentrati che fanno male alla difesa biancoera e invertono il match. Termina 2 a 1 per il Pisa il recupero infrasettimanale.

I numeri della partita raccontano di un match che ha messo davanti due squadre molto simili che volevano e dovevano dare il meglio per uscire fuori dalla zona rossa, 13 tiri in totoale del Pisa contro gli  8 dell’Ascoli per un totale di  6 tiri in porta a testa,  2  corner a favore del Pisa contro i 3 del Piccho e 15 palle recuperte contro le 17 dei bianconeri.

Primo tempo speculare delle due squadre che si guardano e studiano senza rischiare troppo, nel secondo tempo Chiricò e Cangiano si fanno vedere in avanti e inventano andando al tiro. poi arriva il gol di Bajic che dal limite sfodera un sinistro rasoterra preciso che si infila nell’angolino, poi Delio Rossi cambia e indebolisce però la fase offensiva togliendo i migliori Chiricò e Cangiano e inserendo Tupta e Pierini che non pungono e anzi lasciano spazio agli avversari che prendono campo e si spingono in avanti e vanno in rete con Vido e al 78 esimo e Birindelli allì’82esimo invertendo completamente la gara e annientando un picchio che pensava ormai di portare a casa i 3 punti. Bocciatura nel finale per Pierini che viene anche sostituito da Vellios all’88esimo e rimane perplesso.

Delio Rossi deve assolutamente invertire la rotta, Ascoli sempre più ultimo e tutto da rivedere.

PAGELLE

ASCOLI (4-3-2-1):

Leali 6
Pucino 6
Brosco 6
Spendlhofer 5
Sini 5
Saric 5.5
Buchel 6
Cavion 6
Chiricò 6 (dal 63′ Tupta 4.5)
Cangiano 6 (dal 63′ Pierini 4,5  e dal 89′ Vellios).
Bajic 6.5

Allenatore: Rossi


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.