OFFIDA – Sono 61 famiglie le famiglie offidane che hanno ricevuto i buoni spesa per l’acquisto dei beni alimentari e di prima necessità.

Sono stati consegnati in tutto 802 buoni del valore di 25 euro, per una somma complessiva di 20 mila e 50 euro.

“Ci siamo mossi velocemente – dichiara l’Assessore Isabella Bosano – per dare seguito all’iniziativa. Dopo le 12 del 7 dicembre, giorno della scadenza del bando, abbiamo immediatamente iniziato l’istruttoria e impiegato solo due giorni per consegnare tutti i buoni agli assegnatari. Questa è una delle iniziative che abbiamo messo in campo per aiutare i nuclei familiari in condizione di disagio economico e sociale, a seguito dell’emergenza sanitaria”.

Si ricorda che la misura è stata realizzata grazie al Governo che, nell’ambito del Decreto Ristori Ter, ha stanziato un fondo di 400 milioni di euro per i Comuni.

I buoni potranno essere utilizzati per l’acquisto di generi alimentari, esclusi alcolici e superalcolici, e prodotti di prima necessità, come per l’igiene personale e della casa. L’elenco degli esercizi commerciali offidani aderenti all’iniziativa è pubblicato sul sito internet comunale.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.