ASCOLI PICENO – Bianconeri attesi domani pomeriggio, 12 dicembre, nel match che li vedrà opposti alla Cremonese di mister Bisoli in Lombardia.

Gara importante dal punto di vista della classifica e anche del morale, una vittoria potrebbe significare risollevarsi dall’ultima posizione. occupata insieme all’Entella a quota 5 punti, e poter iniziare a percorre il cammino verso la salvezza raggiungendo proprio la Cremonese a 8 punti.

Qui Cremona. Cremonese reduce dalla vittoria sull’Entella per 2 reti a 1 e un pareggio per 2 reti a 2 contro il Brescia nel recupero della 5° giornata . Nel pomeriggio di ieri, ultimato il riscaldamento, i grigiorossi hanno concentrato l’attenzione su una serie di esercitazioni tattiche in fase difensiva offensiva e relativi sviluppi. Lavoro personalizzato per Ravanelli e Zortea.

Precedenti. Negli 11 confronti ufficiali allo Zini tra Cremonese e Ascoli, mai pareggio: 6 le vittorie grigiorosse (ultima 1-0 nella serie BKT 2019/20), 5 quelle marchigiane (ultima 1-0 nella B 2018/19).

Sono 23 i bianconeri convocati da Mister Rossi per il match con la Cremonese, valido per l’11^ giornata di campionato, in programma domani alle ore 14 allo “Zini” di Cremona. Ad arbitrare il match sarà Valerio Marini della sezione di Roma 1.  Gli Assistenti sono Marco Della Croce di Rimini e Davide Moro di Schio. Quarto Ufficiale Daniel Amabile della sezione di Vicenza.

Tornano a disposizione Kragl e Sabiri. Squadra e staff tecnico partiranno in direzione Cremona nel primo pomeriggio di oggi, 11 dicembre. Diffidato Brosco.

PORTIERI: Leali, Ndiaye, Sarr

DIFENSORI: Avlonitis, Brosco, Corbo, Kragl, Pucino, Sarzi Puttini, Sini, Spendlhofer

CENTROCAMPISTI: Buchel, Cavion, Donis, Gerbo, Lico, Sabiri, Saric

ATTACCANTI: Bajic, Cangiano, Chiricò, Pierini, Tupta

INDISPONIBILI: Mallè

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.