ASCOLI PICENO – Dal 18 dicembre Ascoli apre allo screening di massa della sua popolazione. Le sedi deposte ai test rapidi anti-Covid saranno la palestra di Monticelli e la Casa della Gioventù, ciascuna sede sarà dotata di 6 postazioni con la Croce Rossa che collaborerà logisticamente e per far mantenere i distanziamenti” annunciano il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti e il direttore dell’Area Vasta 5 Cesare Milani.

Come prenotare i tamponi?  Mentre il Comune sta predisponendo anche alcuni luoghi fisici dove poter prenotare il test, l’ingegner Sandro Novelli spiega il metodo telematico attraverso il quale sarà possibile prenotarsi: “Attraverso il portale “Cure Primarie” dell’Area Vasta 5  da dove sarà possibile scaricare l‘App Smart 4 You”(scaricabile anche attraverso l’inquadramento di un QR Code che il Comune veicolerà appositamente ndr),

Qui il QR Code

A questo punto quindi, scaricata l’App, occorre compilare una serie di autorizzazioni fra cui inquadrare la propria tessera sanitaria e a quel punto, dopo aver inserito i vostri dati o quelli dei vostri familiari (si può prenotare al massimo per 4 persone), verrà fornito dall’app l’appuntamento con data e ora alla quale presentarsi in una delle sedi per fare i tamponi.

CLICCANDO QUI POTETE VEDERE IL PROCEDIMENTO PER SCARICARE L’APP IN UN VIDEO 

“L’esito finale del test anti-covid verrà comunicato tramite SMS e se la persona risulta positiva verrà chiamata per fare il test molecolare al drive in dell’ospedale Mazzoni “dice invece Cesare MilanI.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.