MACERATA – “Ho sbagliato e mi dispiace tantissimo aver, anche se involontariamente,coinvolto Confindustria in questa  spiacevole vicenda”.

Così, il 16 dicembre, in una lettera inviata a Confindustria Macerata, l’ormai ex presidente Domenico Guzzini si dimette dall’incarico: “Per senso di responsabilità ritengo doveroso rassegnare le mie dimissioni da presidente Confindustria Macerata che formalizzerò nella riunione del consiglio direttivo di giovedì 17 dicembre”.

Decisione dopo le polemiche scaturite dalla frase shock di Guzzini: “Persone stanche da Coronavirus, dobbiamo uscirne fuori. Se qualcuno morirà, pazienza“.

Qui i nostri articoli precedenti

Guzzini: “Covid-19, stanchi delle limitazioni, se qualcuno morirà pazienza”. Casini: “Chieda scusa”

Confindustria avvia procedure contro Guzzini per la frase choc sui morti da Covid-19


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.