ANCONA – Scadono l’8 febbraio 2021 i termini per partecipare alla selezione di operatori volontari del Servizio civile universale (Scu) da impiegare nelle Marche.

Le richieste vanno presentate entro le ore 14 esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Lo ricorda l’assessore alle Politiche giovanili Giorgia Latini, che auspica un’adesione significativa da parte dei giovani.

“Il servizio civile è un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale, oltre che una indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese e della nostra regione. Riuscire a coinvolgere tante ragazze e tanti ragazzi sarebbe un segnale fondamentale anche per la ripartenza post Covid, a dimostrazione che la pandemia non ha intaccato il senso profondo di appartenenza e di solidarietà che contraddistingue la comunità marchigiana”, evidenzia Latini.

Il bando aperto prevede la selezione di oltre 1.500 operatori volontari da impiegare in 134 progetti di servizio civile universale, relativi a 42 programmi, da attivare nel 2021 nel nostro territorio regionale. È rivolto a ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni compiuti, cittadini italiani o di uno degli altri Stati membri dell’Unione europea o di un Paese extra Unione europea regolarmente soggiornanti in Italia.

Ai giovani il servizio civile universale offre un impegno di 25 ore settimanali per 12 mesi nella realizzazione del progetto di Scu individuato; almeno 150 ore di formazione; un attestato di partecipazione al servizio civile, valutato nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la pubblica amministrazione; un assegno mensile di 439,50 euro.

Quello regionale rientra tra i bandi Scu aperti a livello nazionale che, complessivamente, consentono la partecipazione a 2.814 progetti e la selezione di oltre 46 mila volontari. Per approfondimenti sul servizio civile universale e sui requisiti di accesso, il bando è consultabile sui siti web istituzionali: https://scelgoilserviziocivile.gov.it/ – www.serviziocivile.gov.it – www.serviziocivile.marche.it


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.