ASCOLI PICENO – L’anno si chiude con una notizia brutta per la città delle Cento Torri.

E’ morto, a 82 anni, Renato Campanini ex giocatore dell’Ascoli Calcio e miglior marcatore nella storia della squadra bianconera con 74 reti. Era originario di Pieve di Cento, in Emilia Romagna.

A dare il tristo annuncio sul Web è stata la pagina Facebook Ascoli Calcio Fan Club con un toccante post: “Riposa in pace ‘Faccia da Gol’ e grazie per tutte le emozioni che ci hai regalato”.

184 presenze in totale con la maglia del Picchio e, appunto, 74 goal per la ‘Faina’. Portò l’Ascoli, insieme a Costantino Rozzi e Carletto Mazzone, dalla C alla prima promozione in A avvenuta nel 1974. Suo il primo gol in assoluto bianconero, nella massima serie, a Napoli il 6 ottobre 1974. E’ tra i maggiori cannonieri italiani del dopoguerra.

Per Renato Campanini anche 17 presenze con la Sambenedettese, in serie B, e 5 reti nella stagione 1960-61.

 

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.