ACQUASANTA TERME – “Cari cittadini vi auguro un 2021 pieno di gioie e soddisfazioni ma soprattutto un anno sereno e di libertà”.

Così si apre la nota del sindaco di Acquasanta, Sante Stangoni, diffusa il 2 gennaio:Ancora per alcuni mesi sarà necessario continuare ad essere attenti e rispettare tutti i protocolli anti-Covid. Il vaccino è arrivato ma per poter interessare la gran parte dei cittadini si dovrà aspettare ancora”.

Il primo cittadino aggiunge: “L’ottimismo però non ci deve mai abbandonare perché questo nuovo anno porterà tante soddisfazioni al nostro territorio, dalla partenza dei lavori della Piscina e grotta, all’intervento di riqualificazione della struttura sportiva di Cagnano, all’avvio della demolizione e ricostruzione della scuola del Capoluogo, alla ristrutturazione del Municipio con il rifacimento della vecchia torre civica, infine partiranno i lavori su tante strade Comunali e Provinciali..insomma ci sarà un restyling dell’intero territorio”.

“Senza dimenticare la ricostruzione privata post sisma che avrà nella primavera quasi 200 cantieri aperti – dichiara il sindaco – Tanti altri interventi come il campo di Paddle, la parete d’arrampicata ed il percorso che collegherà lu Vurghe alla ‘Pacca della vecchia’ sono in via di approvazione. Fra gli interventi che hanno avuto inizio, vi informiamo della consegna di una pista di pattinaggio su ghiaccio, che arriverà per fine gennaio e che sarà installata all’interno della piscina di Parco Rio da poco tempo restituita alla popolazione”.

“Questo territorio potrà solo crescere, ma ci dobbiamo credere tutti” conclude Stangoni.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.