OFFIDA – Un appuntamento piceno della stagione estiva è vicino all’annullamento.

Parliamo della Mangialonga 2021 che, dopo l’edizione scorsa annullata a causa dell’emergenza Covid, rischia di non vedere la luce anche quest’anno. Gli organizzatori, tramite una nota diffusa il 20 gennaio sulla pagina Facebook Picenum Tour, spiegano: “Come abbiamo detto lo scorso anno il nostro evento è logisticamente complesso.  Ci vogliono mesi di preparazione, collaborazioni da fissare e non per ultimo ‘stampare e creare’ tutti quei gadget utili all’evento nonché affittare e acquistare attrezzature. Anche in questo luglio 2021 rimarremo a guardare l’evolversi della situazione“.

Una fiammella di speranza per altre iniziative: “Se le condizioni lo permetteranno faremo dei piccoli eventi ‘collaterali’ per rimanere ‘vivi’. Se così sarà ci vedrete e sentirete sicuramente”.

Da Picenum Tour concludono: “Al momento noi ragazzi dello staff Mangialonghiano vi salutiamo con un grande abbraccio virtuale sperando di darvene uno forte forte e concreto al più presto. Ci sono amici ancora in possesso dei biglietti dell’edizione 2020. Le opzioni sono sempre le stesse, trattenerli per il 2022 oppure richiedere il rimborso prendendo contatti al 324.5938465 (Marco)”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.