ASCOLI PICENO – Sono 23 i bianconeri convocati da Mister Sottil per la sfida di domani pomeriggio con il Chievo. Prima convocazione per Bidaoui (n. 26), Simeri (n. 93) e D’Orazio (n. 3).

Simeri che ha lasciato Bari con qualche polemica e sui social ha scritto ai tifosi biancorossi e inizia la sua nuova avventura in bianconero: “Sin da quando sono arrivato mi sono sentito coccolato da questa stupenda tifoseria, mi avete fatto sentire come a casa mia, supportato sempre, soprattutto nei momenti difficili e per questo ve ne saró sempre grato. Io ho cercato di dare tutto per questa maglia che ho indossato con fierezza ed a giudicare dal legame viscerale che sento di aver instaurato con voi, credo di essere stato apprezzato. Bari sará sempre casa mia, perchè Bari siete voi. Il vostro gallo!”.

Appuntamento casalingo alle 14  al “Del Duca” per il Picchio che sfiderà i veneti guidati dall’ex tecnico Alfredo Aglietti reduci dal match pareggiato 1-1 contro il Vicenza nel recupero dell’ottava giornata del campionato di Serie B.

Sono 28 i punti del Chievo in classifica che sfida l’Ascoli fanalino di coda, i veneti soffrono contro le piccole e questo potrebbe essere un vantaggio per i bianconeri.

 

 

PORTIERI: Bolletta, Leali, Sarr

DIFENSORI: Avlonitis, Brosco, Corbo, D’Orazio, Kragl, Pinna, Pucino, Quaranta

CENTROCAMPISTI: Buchel, Eramo, Gerbo, Saric

ATTACCANTI: Bajic, Bidaoui, Cangiano, Chiricò, Pierini, Simeri, Stoian, Tupta

INDISPONIBILI: Sabiri

DIFFIDATI: Buchel, Chiricò


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.