LecceAscoli, match valido per la 21^ giornata del campionato di Serie B, venerdì 5 febbraio ore 21 stadio “Ettore Giardiniero – Via del Mare”

Formazioni:

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Pisacane (46′ Meccariello), Zuta (83′ Gallo); Henderson (65′ Majer), Tachtsidis (65′ Nikolov), Hjulmand; Mancosu; Coda, Stepinski (65′ Rodriguez). A disposizione: Bleve, Vigorito, Paganini, Bjorkengren, Monterisi, Yalcin, Pettinari. All.: Corini

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Quaranta, D’Orazio; Eramo (81′ Stoian), Danzi (67′ Caligara), Saric; Sabiri (75′ Mosti); Bidaoui (75′ Parigini), Dionisi (67′ Simeri). A disposizione: Sarr, Bolletta, Pinna, Corbo, Avlonitis, Kragl, Bajic. All.: Baroncelli

Arbitro: Marchetti (Ostia Lido). Assistenti: Vecchi (Lamezia Terme) e Scatragli (Arezzo). IV Ufficiale: Camplone (Pescara)

RETI: 23′ Stepinski, 28′ Dionisi, 56′ Dionisi
AMMONIZIONI: 9′ Pisacane, 17′ Tachtsidis, 27′ Sabiri, 53′ Meccariello, 85′ Saric, 86′ Caligara, 90′ Leali, 90′ Rodriguez, 90′ Parigini
ESPULSIONI:
NOTE: recupero: 1′ p.t., 5′ s.t.

CRONACA DEL MATCH

90’+5′ Triplice fischio del signor ;archetti, Lecce-Ascoli termine 1-2

90+1′ Mancosu dal dischetto colpisce male il pallone che termina altissimo

90′ Rigore per il Lecce: Rodriguez si invola in area bianconera lanciato da Coda e supera Leali che lo stende

88′ Lancio su Rodriguez sulla destra, Quaranta fa buona guardia e conquista la rimessa dal fondo

86′ Caligara si fa saltare da Gallo sulla sinistra, il centrocampista bianconero lo trattiene vistosamente e si prende il cartellino giallo

84′ Azione personale di Mosti che salta un difensore con un tunnel e la metta bassa al centro, la difesa salentina respinge

83′ Ultimo cambio del match: Zuta lascia il posto a Gallo

80′ Ancora Leali protagonista: il portiere ascolano devia in tuffo l’insidioso colpo di testa di Nikolov

78′ Nikolov tenta di imbeccare Coda a centro area, Leali blocca il pallone troppo profondo

76′ Spunto di Parigini sulla sinistra, dopo aver saltato Maggio la mette in mezzo, il pallone deviato termina in corner

73′ Occasione Ascoli: Simeri serve Sabiri in area leccese, il suo chiucchiaio supera Gabriel ma viene respinto sulla linea da Lucioni

72′ Rodriguez si invola in area bianconera, Quaranta rischia tutto e in scivolata riesce a colpire il pallone senza commettere fallo; angolo per il Lecce

69′ Cross di Maggio dalla corsia destra, Brosco con il corpo anticipa tutti

67′ Primi cambi anche per l’Ascoli: Caligara entra al posto di Danzi, Simeri per l’acciaccato Dionisi

65′ Triplo cambio nel Lecce

61′ Occasione Lecce: Coda si divora il pareggio a tu per tu con Leali calciando altissimo dall’altezza del dischetto di rigore

59′ Lancio dalla difesa ascolana diretto verso Dionisi, il pallone però termina in fallo laterale

56′ Goooool dell’Ascoli!!!!!!!!! Ancora Dionisi!!!! L’attaccante è bravo a sfruttare la ribattuta di Gabriel sul tiro di Saric dal limite

55′ Cross dalla destra di Hjulmand, Zuta di testa anticipa Pucino appoggiandosi sul difensore dell’Ascoli, punizione per i bianconeri

52′ Azione prolungata dell’Ascoli sulla trequarti avversaria, ci prova Saric dal limite ma il suo tiro è murato dalla difesa salentina

50′ Dionisi rimane a terra dopo uno scontro di gioco in area avversaria, intervengono i sanitari; tutto regolare per l’arbitro

48′ Occasione Ascoli: Bidaoui salta Maggio in area e va al tiro, Gabriel salva i suoi; sulla ribattuta ci prova ancora l’Ascoli con Sabiri ma Gabriel respinge ancora

47′ Cross basso dalla sinistra di D’Orazio, Lucioni anticipa tutti e rilancia il pallone

46′ Inizia la seconda frazione di gioco con un cambio nel Lecce: Meccariello prende il posto di Pisacane

SECONDO TEMPO

45′ Concesso un minuto di recupero

44′ Danzi si libera alla conclusione da fuori area, il pallone deviato termina in corner

41′ Cross di Mancosu dalla sinistra, pallone direttamente sul fondo

38′ Lancio leccese dalla trequarti per Stepinski, Brosco lo contiene e permette a Leali di fare suo il pallone

35′ Eramo prova il lancio per Dionisi da metà campo, pallone però troppo lungo

33′ Sabiri ci prova dal vertice destro dell’area di rigore leccese, il pallone esce di poco sul lato opposto

31′ Pallone dalla sinistra in area bianconera, Brosco spazza via

28′ Gooooooool dell’Ascoli!!!!!! Dionisi riporta il risultato in parità servito da Bidaoui bravo ad intercettare il retropassaggio di Stepinski 

27′ Cartellino giallo per Sabiri per un fallo a centrocampo su Tachtsidis

24′ Lecce vicino al raddoppio: Leali rinvia addosso a Mancosu, sul rimpallo Coda manda a vuoto Brosco ma il suo piazzato termina a lato

23′ Gol del Lecce: Stepinski di testa sfrutta al meglio l’assist di Coda dalla sinistra

20′ Leali in tuffo salva il risultato sul tiro piazzato di Tachtsidis dal limite dell’area

19′ Dionisi conquista palla sulla trequarti e tenta il numero dai 35 metri, la palla termina abbondantemente alta

17′ Tachtsidis stende Sabiri a metà campo, ammonizione anche per lui

13′ Sabiri si invola verso l’area avversaria, la sua conclusione dal limite è deviata da Lucioni

12′ Coda si incunea sulla destra, la difesa ascolana chiude in angolo

9′ Pisacane ferma fallosamente Sabiri a centrocampo, primo cartellino giallo della partita

7′ Mancosu trova Coda in piena area bianconera, l’attaccante controlla male e permette a D’Orazio di recuperare la sfera

6′ Mancosu tenta la conclusione da oltre 20 metri, la palla deviata da Quaranta finisce in calcio d’angolo

3′ Bidaoui, liberato da D’Orazio, arriva al tiro ma viene chiuso dalla difesa salentina e conquista un corner

1′ Inizia la partita: Ascoli in maglia nera con pantaloncini bianchi e calzettoni neri, Lecce in maglia giallorossa con calzoncini neri e calze rosse

PRIMO TEMPO


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.