ReggianaAscoli, match valido per la 23^ giornata di Serie B, domenica 14 febbraio ore 17 ” Mapei Stadium” di Reggio Emiilia.

Formazioni:

REGGIANA (4-3-2-1): Venturi; Libutti, Ajeti, Rozzio, Yao (82′ Gyamfi); Varone, Del Pinto (59′ Rossi), Muratore (46′ Lunetta); Radrezza (87′ Martinelli), Laribi (59′ Siligardi); Ardemagni. A disposizione: Voltolini, Espeche, Kirwan, Pezzella, Cambiaghi, Mazzocchi, Zamparo. All.: Alvini.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Quaranta, D’Orazio (64′ Kragl); Saric, Buchel (75′ Eramo), Caligara; Sabiri (64′ Parigini); Bidaoui (16′ Bajic), Dionisi. A disposizione: Sarr, Pinna, Corbo, Avlonitis, Danzi, Mosti, Stoian, Cangiano. All.: Sottil

Arbitro: Ayroldi (Molfetta). Assistenti: Grossi (Frosinone) e Massara (Reggio Calabria). IV Ufficiale: Prontera (Bologna)

RETI: 48′ Ardemagni (R)
AMMONIZIONI: 18′ Rozzio, 37′ Laribi, 38′ Caligara, 42′ Bajic, 49′ Del Pinto, 57′ Ajeti, 90′ Ardemagni
ESPULSIONI: 40′ Caligara
NOTE: recupero: 3′ p.t., 5′ s.t.

CRONACA DEL MATCH

90′ + 5′ Triplice fischio di Ayroldi, Reggiana-Ascoli termina 1-0

90’+ 3′ Cross di Pucino dalla destra, Ajeti di testa respinge

90′ + 1′ Dionisi prova il tiro servito da Bajic ma viene murato dalla difesa avversaria

90′ Saranno 5 i minuti di recupero

90′ Ancora un traversone di Kragl, Venturi anticipa Brosco in uscita alta

88′ Occasione Ascoli: Pucino ci prova dai 25 metri, il tiro deviato è respinto da Venturi in angolo

87′ Traversone di Kragl dalla sinistra, Rozzio respinge

86′ Bajic arriva al tiro da pochi metri ma alza troppo il pallone

85′ Parigini atterrato sulla trequarti di campo, punizione per l’Ascoli

83′ Ci prova Brosco di testa sul corner battuto da Kragl, Venturi blocca

83′ Dionisi arriva al cross sulla sinistra, palla in corner

81′ Bajic cerca l’imbucata per via centrali, il suo tentativo viene murato dalla difesa emiliana

78′ Bajic dal limite si gira e calcia con il destro, il pallone deviato termina in angolo

75′ Altro cambio per l’Ascoli: Eramo entra al posto di Buchel

73′ Occasione Ascoli: Dionisi salta un avversario e calcia con il sinistro, Venturi si distende e blocca il pallone

72′ Azione veloce dell’Ascoli che arriva in area con Parigini, il giocatore scivola e perde il tempo per calciare in porta

70′ Sull’angolo Brosco di testa anticipa Venturi ma la palla termina fuori

69′ Bajic mette un cross morbido dalla sinistra, la difesa reggiana si rifugia in corner

68′ Libutti servito in area bianconera, Quaranta in scivolata lo anticipa

66′ Spunto sulla destra di Parigini che salta un avversario e crossa in mezzo, Bajic di testa manda alto

64′ Doppio cambio anche per l’Ascoli: fuori D’Orazio e Sabiri dentro Kragl e Parigini

63′ Rossi intecetta con un braccio un pallone sulla trequarti di campo, punizione per l’Ascoli

61′ Lancio di Dionisi per Bajic, Venturi in uscita fa suo il pallone

59′ Doppio cambio per la Reggiana: Siligardi e Rossi per Laribi e Del Pinto

56′ Servito Ardemagni al limite dell’area che si libera di Brosco con una spinta, punizione per l’Ascoli

54′ Ascoli vicino al pareggio: Saric serve Bajic a centro area, il colpo di testa dell’attaccante è però centrale e Venturi blocca

51′ Ripartenza della Reggiana che si porta in area con quattro giocatori, Buchel intercetta il pallone e recupera il possesso palla

48′ Vantaggio della Reggiana: Ardemagni dal dischetto spiazza Leali

47′ Rigore per la Reggiana: Ardemagni in area anticipa Quaranta che lo atterra

46′ Inizia la seconda frazione di gioco con un cambio per la Reggiana: Lunetta entra al posto di Muratore

SECONDO TEMPO

45’+ 3′ Saric atterrato sulla trequarti, punizione da posizione interessante per l’Ascoli: il cross di Sabiri viene intercettato dalla difesa emliana e il signor Ayroldi decreta la fine del primo tempo

45′ Concessi 3 minuti di recupero

44′ Dionisi viene atterrato da Rozzio al limite dell’area, Ayroldi fa però proseguire l’azione

42′ Bajic sbraccia saltando con Del Pinto, cartellino giallo per lui

40′ Ascoli in dieci: Caligara si prende il secondo giallo in 3 minuti per un fallo a metà campo

39′ D’Orazio si livera al cross sulla corsia mancina, il pallone viene deviato in angolo dalla difesa reggiana

37′ Ripartenza dell’Ascoli dopo un corner della Reggiana, Caligara si fa tutto il campo e va alla conclusione dal limite, Venturi si oppone

34′ Dionisi libera al tiro D’Orazio in area emiliana, Venturi respinge ancora

32′ Ancora Ascoli vicino al vantaggio: Venturi salva sul tiro da pochi metri di Sabiri e devia il pallone sulla traversa salvando i suoi

29′ Occasione Ascoli: Sabiri conquista palla su un errato disimpegno emiliano e serve Bajjic a centro area, il tiro del bosniaco è deviato in angolo da Venturi

28′ Ardemagni cercato ancora in area ascolana, Quaranta copre il pallone e facilita l’intervento di Leali che riconquista il pallone

25′ Varone tenta il filtrante per Ardemagni, Brosco legge bene l’azione e riconquista palla

22′ Sabiri, servito da Bajic, arriva al tiro dal limite dell’area, Venturi blocca senza affanni

18′ Dionisi viene atterrato a metà campo da Rozzio, il giocatore è il primo ammonito della gara

16′ Bidaoui non ce la fa a continuare, al suo posto entra Bajic

14′ Bidaoui cade male dopo uno scontro con Varone, il giocatore rimane a terra toccandosi una spalla

12′ Ardemagni, servito in area, calcia e conquista un calcio d’angolo

9′ Riparta emiliana che arriva al tiro con Varone, il giocatore calcia male e colpisce un difensore ascolano

9′ Punizione da posizione defilata per l’Ascoli, la difesa reggiana manda in corner

7′ Dionisi prova a far ripartire l’Ascoli ma Yao lo ferma e viene atterrato dal numero 9 dell’Ascoli, punizione per la Reggiana

4′ Ardemagni, in posizione sospetta di fuorigioco, riceve palla a centro area, Quaranta lo chiude e recupero il possesso per l’Ascoli

2′ Ardemagni cerca di infilarsi in area marchigiana, Leali lo anticipa e blocca la sfera. Nel contatto l’attaccante emiliano rimane a terra, intervengono i sanitari

1′ Inizia la partita: Ascoli in maglia gialla con pantaloncini bianchi e calze gialle, Reggiana in completo granata con calzoncini neri

PRIMO TEMPO


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.