ANCONA – “Nelle Marche, dal primo marzo inizierà somministrazione dei vaccini al personale della scuola: dal 2 marzo alle forze di polizia, a magistratura, forze armate, vigili del fuoco, polizia locale e volontari della protezione civile più personale civile prefetture e delle Questure”.

Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini rispondendo in Consiglio regionale, che si svolge a porte chiuse visto l’aumento di casi di Covid-19, sulla prosecuzione del piano regionale di vaccini anti-Covid.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.