MONTE VETTORE – Ore di apprensione nell’Ascolano.

Dalla serata del 23 febbraio sono in corso le ricerche di un uomo, sulla sessantina di anni, scomparso sul Monte Vettore.

In azione Vigili del Fuoco, Soccorso Alpinio, Protezione Civile e Forze dell’Ordine.

Purtroppo le ricerche notturne non hanno dato esito positivo, sono ricominciate già in mattinata.

L’uomo scomparso è di Montefalcone Appennino, paesino del Fermano.

Ricerche concentrate in zona “Mezzi Litri” vicino Forca di Presta, frazione di Arquata del Tronto.

Nella zona anche il nucleo cinofili di Ancona e unità da vari comandi e distaccamenti delle Marche, tra cui quello di Macerata, per dare il cambio a vigili che hanno compiuto ricerche nella notte. I soccorritori stanno cercando nelle vie di accesso alla vetta del Vettore denominate Canalino e Direttissima dove sono state segnalate le ultime tracce del passaggio di qualcuno ma senza esito. In volo anche un drone.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.