ASCOLI PICENO – Forze dell’Ordine in azione nella città delle Cento Torri il 24 febbraio dove è avvenuto un reato all’interno delle mura di un’abitazione.

Dal Comando Provinciale di Ascoli, tramite nota stampa diffusa il 25 febbraio, dichiarano: “Ad Ascoli Piceno militari della locale Compagnia sono intervenuti su richiesta al Numero Unico di emergenza europea 112, in un’abitazione del centro dove una donna, casalinga di 45 anni, aveva colpito con un oggetto contundente il marito, operaio coetaneo, al culmine dell’ennesima lite”.

“L’uomo che ha riportato una ferita alla tempia, ha ottenuto dieci giorni di prognosi dal nosocomio ascolano. La donna è stata denunciata per lesioni personali aggravate alla Magistratura ascolana” concludono dall’Arma picena.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.