PordenoneAscoli, match valido per la 25^ giornata di Serie B, sabato 27 febbraio ore 14 stadio “Guido Teghil” di Lignano Sabbiadoro.

Formazioni:

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Camporese, Barison (75′ Stefani), Chrzanowski (46′ Berra); Magnino (69′ Rossetti), Misuraca (C), Zammarini; Ciurria; Musiolik, Butic (38′ Morra (75′ Mallamo)). A disposizione: Bindi, Passador, Stefani, Falasco, Banse, Biondi, Mallamo. All.: Tesser (in panchina Strukelj)

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco (C), Avlonitis, D’Orazio (84′ Pinna); Saric (84′ Eramo), Danzi, Caligara (63′ Buchel); Stoian (46′ Bajic); Dionisi, Cangiano (60′ Mosti). A disposizione: Venditti, Sarr, Corbo, Quaranta, Lico. All.: Sottil

Arbitro: Maggioni (Lecco). Assistenti: Mokhtar (Lecco) e Yoshikawa (Roma 1). IV Ufficiale: Gariglio (Pinerolo).

RETI: 11′ Ciurria, 67′ Mosti
AMMONIZIONI: 21′ Chrzanowski, 39′ Barison, 45′ Pucino, 77′ Rossetti
ESPULSIONI:
NOTE: recupero: 2′ p.t., 5′ s.t.

CRONACA DEL MATCH

90’+5′ Triplice fischio dell’arbitro, Pordenone-Ascoli finisce 1-1

90’+4′ Mosti ci prova da posizione laterale e conquista un corner

90’+1′ Vogliacco va di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Leali blocca

90′ Saranno 5 i minuti di recupero

87′ Incursione di Eramo in area friulana, un rimpallo gli impedisce di calciare con il pallone che si spegne sul fondo

86′ Traversone dalla sinistra di Rossetti, Leali blocca sicuro

84′ Ultimi cambi per l’Ascoli: Pinna ed Eramo entrano per D’Orazio e Saric

82′ Duello D’Orazio-Berra sull’out di sinistra ascolano, il giocatore neroverde commette fallo

80′ Il tiro-cross di Ciurria attraversa l’area ascolana e si spegne sul fondo

79′ Zammarini atterrato da Buchel sulla trequarti bianconera, punizione da posizione laterale per il Pordenone

78′ Dionisi da posizione decentrata va il tiro, la conclusione termina distante dalla porta difesa da Perisan

76′ Brosco stacca di testa sul corner, palla fuori

74′ Cross di D’Orazio dalla sinistra, Misuraca chiude di testa in corner

71′ Ci prova Dionisi in area, il suo tiro smorzato è facile preda di Perisan

69′ Dionisi cerca di liberarsi al limite dell’area avversaria ma viene messo giù da Misuraca, tutto regolare secondo l’arbitro

67′ Gol dell’Ascoli!!!!!!!!!!!! Mosti!!! Il trequartista infila a porta vuota l’assist di Dionisi, caparbio nel tenere palla in area neroverde e trovare lo spazio per servire il compagno

64′ Mosti ci prova da posizione centrale, Perisan blocca il tiro

62′ Contropiede del Pordenone che lancia Ciurria in velocità, Avlonitis in scivolata lo anticipa e appoggia per Leali

60′ Altro cambio per l’Ascoli: Mosti subentra a Cangiano

59′ D’Orazio ci prova dopo un rimpallo in area avversaria, Perisan blocca

58′ Caligara con un lungo lancio pesca Dionisi in area, Vogliaccio lo chiude in angolo

56′ Traversone di Pucino dalla destra, la difesa friulana respinge

55′ Ciurria ci prova dai 20 metri, palla altissima

53′ Azione prolungata del Pordenone nella trequarti ascolana, Brosco di testa intercetta il pallone e lo porge a Leali

51′ Lancio lungo di D’Orazio in direzione di Dionisi, Perisan in uscita fa sua la sfera

50′ Palla verticale del Pordenone verso Morra, Brosco copre e facilita l’intervento di Leali

47′ Conclusione di Camporese in area sugli sviluppi di un calcio di punizione, la difesa ascolana devia in corner

46′ Inizia la seconda frazione di gioco con un cambio per parte: Bajic per Stoian e Berra per Chrzanowski

SECONDO TEMPO

45’+2′ Finisce il primo tempo con i padroni di casa in vantaggio per 1-0

45′ Concessi 2 minuti di recupero

45′ Chrzanowski, già ammonito, sgambetta Pucino sulla corsia destra, l’arbitro grazia il giocatore polacco senza estrarre il secondo cartellino giallo

44′ Musiolik dopo un rimpallo si ritrova la palla al limite dell’area, il suo turno termina abbondantemente a lato

43′ Morra prova a sfondare sulla destra, Avlonitis lo ferma mettendo in fallo laterale

40′ Dionisi calcia la punizione che passa a pochi centimetri dal palo e termina fuori

39′ Saric abbattuto al limite da Barison, cartellino giallo per lui e punizione per l’Ascoli da posizione interessante

38′ Butic non ce la fa, al suo posto entra Morra

37′ Cross rasoterra di Saric dalla destra, Misuraca ribatte in fallo laterale

34′ Palla lunga verso Butic in area bianconera, Leali lo anticipa in tuffo con i pugni. L’attaccante neroverde rimane a terra, devono intervenire i sanitari

32′ Saric si invola verso l’area avversaria, Zammarini lo chiude senza fallo secondo il signor Maggioni

28′ Stoian messo giù da Misuraca sui 30 metri, punizione per l’Ascoli

26′ Scambio Dionisi-Cangiano al limite dell’area avversaria, il numero 9 ascolano prova il tiro ma la sua conclusione deviata finisce tra le braccia di Perisan

23′ Ripartenza pericolosa del Pordenone, Brosco anticipa Musiolik e riconquista palla

21′ Primo ammonito del match: Chrzanowski colpisce Pucino in scivolata e finisce sul taccuino dell’arbitro

18′ Azione personale di Ciurria che salta due avversari e serve Musiolik, il suo tiro da buona posizione si spegne sul fondo

17′ Cross di Ciurria dal vertice dell’area sinistra, D’Orazio di petto appoggia per Leali

14′ Strappo di Musolik sulla sinistra che supera un difensore e mette un cross pericoloso, l’arbitro però ferma il gioco perché il pallone era già uscito

12′ Cross su punizione di Caligara dalla sinistra, la difesa friulana spazza via

11′ Pordenone in vantaggio: Ciurria batte Leali da pochi passi sul cross di Musiolik. Leali non è parso impeccabile nell’opporsi all’attaccante neroverde

9′ Cross dalla sinistra di Barison, Leali blocca in due tempi

7′ Ascoli pericoloso con Dionisi, l’attaccante calcia di prima sull’ottimo servizio di Stoian ma il suo tiro è murato da un difensore friulano

5′ L’Ascoli si affaccia in area avversaria, Cangiano è chiuso in fallo laterale dalla difesa neroverde sulla corsia sinistra

3′ Punizione dalla trequarti per i padroni di casa, il cross di Ciurria a centro area è allontanato di testa da Brosco

1′ Inizia la partita: Ascoli in maglia gialla con pantaloncini e calze bianche, Pordenone in casacca a strisce verticali neroverdi con calzoncini e calzettoni neri

PRIMO TEMPO


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.