MONTALTO DELLE MARCHE – Il Comune di Montalto delle Marche ha ottenuto alcuni importanti investimenti a favore del proprio territorio: 621.390 euro e 503.030 euro da Anas, e 593 mila euro dal Ministero dell’interno.

Un primo investimento Anas di 621.390 euro è finalizzato a un programma di misure per la messa in sicurezza stradale, nell’ambito di interventi sulle infrastrutture stradali colpite da eventi sismici nei territori di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo, a partire dall’agosto 2016. Da Anas Montalto delle Marche ha anche ottenuto 503.030 euro per i lavori nella Strada San Nicola.

Con un decreto del 23 febbraio del Ministero dell’Interno è stato poi ammesso al finanziamento – per un importo di 593 mila euro – un progetto presentato dal Comune lo scorso anno, per lavori di “Messa in sicurezza versanti in località Colle, Viale dei Tigli, Via della Scuola e Via Romitorio”. La parte di finanziamento a favore della località Colle, in particolare, permetterà di completare un intervento iniziato con un primo investimento di 100 mila euro, e intervenire in maniera definitiva per ridurre il rischio di dissesto idrogeologico.

“Grazie a questi finanziamenti e all’impegno costante che l’Amministrazione cerca sempre di garantire nel proprio operato, il Comune di Montalto ha l’opportunità di intervenire con misure concrete di messa in sicurezza e ripristino stradale a favore di un territorio che tanto ha subito le conseguenze del sisma, e di terminare interventi tanto cari e utili all’intera comunità – dichiara il sindaco di Montalto delle Marche Daniel Matricardi. Quanto prima, verranno attuate le attività di progettazione e realizzazione degli interventi previsti”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.