ANCONA – “Filt Cgil Marche, Fit Cisl e Uiltrasporti chiedono alla Regione di sottoporre a vaccinazione gli operatori del settore dei trasporti nelle Marche così come previsto nel Piano regionale Dgr  del 31 dicembre 2020 relativo alla vaccinazione Covid – Il documento, infatti, prevede l’inserimento di questi lavoratori nella seconda fase.”.

I sindacati proseguono: “Ad oggi, però, non sono state ancora attivate le prenotazioni per questi addetti che pure, durante tutta la pandemia, hanno continuato a svolgere il loro lavoro garantendo sia i servizi essenziali sia l’approvvigionamento dei beni di consumo e di medicinali, compreso lo stesso vaccino”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.