ASCOLI PICENO – Lustro e orgoglio ascolano in televisione nella serata di sabato 6 marzo.

Per essere precisi nella tarda serata, anzi alle prime ore di domenica 7 marzo, ovvero alle 2.18.

Al Festival di Sanremo, sul palco dell’Ariston, sugli scudi l’artista Dario “Dardust” Faini e i tamburini della Quintana di Ascoli Piceno.

Il musicista, compositore e produttore musicale ha voluto omaggiare la città delle Cento Torri nella kermesse più famosa d’Italia dando spazio ad una delle eccellenze del capoluogo ovvero la Quintana.

Solo 24 ore prima l’omaggio del Consorzio a Tutela e della Valorizzazione dell’Oliva Ascolana Dop e del sindaco Marco Fioravanti ai conduttori Amadeus e Fiorello con una donazione di olive pregiate.

Un’esibizione artistica e musicale molto apprezzata e commentata anche sui Social, nonostante l’ora tarda.

Unica, vistosa, pecca: la mancata menzione e ringraziamento alla Quintana ascolana da parte di Amadeus e Fiorello probabilmente a causa dell’ora davvero tarda che ha costretto il programma ad un’accelerazione improvvisa e ad una scaletta più veloce.

Per la cronaca, il Festival di Sanremo 2021 è stato vinto dal gruppo Maneskin.

Per rivedere l’esibizione di Dario “Dardust” Faini insieme ai tamburini della Quintana, clicca qui.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.