STADIO “Del Duca” di Ascoli Piceno ore 14

L’Ascoli affronta il Venezia nel match valevole per la 28esima giornata del campionato di Serie B

Picchio a quota  23 punti in classifica grazie a 5 vittorie, 8 pareggi e 14 sconfitte, con 21 gol fatti e 36 subiti. I veneti di mister Zanetti hanno a quota 45 punti frutto  di 12 successi, 9 pareggi e 6 sconfitte, con 35 reti all’attivo e 25 al passivo.

 

ASCOLI (4-3-3): Leali; Pinna ( 36’s.t. Mosti), Brosco, Quaranta, D’Orazio; Saric (19’s.t. Corbo), Danzi (1’s.t. Eramo), Sabiri; Parigini (19’s.t. Bajic). , Dionisi, Bidaoui (31’s.t. Cangiano)A disp. Sarr, Ghazoini, Cangiano,  Avlonitis,  Caligara, Lico, Simeri, Charpentier All. Sottil

VENEZIA (4-3-3): Pomini; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Ricci; Fiordilino (36’s.t. Bjarkason), Taugourdeau, Maleh (21′.st. Crnigoj); Aramu (21′.st. Forte), Esposito (36’s.t Bocalon) Di Mariano. A disp. Maenpaa, Ferrarini, Molinaro, Cremonesi,  Modolo, Felicioli, Rossi,  St Clair, All. Zanetti

 

Arbitro Serra della sezione di Torino.

RETI: 2’s.t. Fiordilino, 86′ Bajic
AMMONIZIONI: Brosco, Saric, Danzi, Bidaoui (A.) Ceccaroni (V.)
ESPULSIONI: Brosco per doppia ammonizione (13’s.t.)
NOTE:

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

48′ termina in pareggio

45′ sono 3 i  minuti di recupero concessi

41′ GOL ASCOLI. Scambio D’Orazio-Cangiano il dieci bianconero entra in area e tira dalla sinistra Bajic infila il suo settimo centro

37′ gol annullato a Bocalon per offside

30′ ancora Leali salva in tuffo su un gran tiro di Esposito dalla distanza mettendo in corner

29′ Sabirio serve Bidaoui che supera due difensori entra in area sulla sinistra e tira colpendo la rete esterna della porta

27′ sfiora il gol Forte che imbeccato in area con un bel filtrante sfiora il palo

24′ Bajic conquista una punizione sul lato destro dell’area, batte Sabiri, palla in area testa di Quaranta devia la difesa sulla ribatutta arriva Bidauoi palla al centro e sfiora ancora il gol il Picchio, Pomini salva su Sabiri

23′ cross di Dionisi, Eramo ci prova di testa para Pomini

20′ Quaranta salva un gol fatto in scivolata anticipa Aramu che stava per impattare il rasoterra proveniente dalla sinistra di Di Mariano

12′ Bidaoui  serve Dionisi che dal lmite cerca la porta, tiro deviato in corner da Pomini, batte Sabiri palla sul secondo palo, Brosco ferma Fiordilino punizione per il Venezia proteste di Brosco che viene espulso per doppia ammonizione

11′ occasione per il Venezia con Espoisto che serve Arami un area, tiro di destro deviato da Quaranta

9′ Bidaoui  si invola sulla sinistra entra in area ne supera tre il suo cross viene deviato in corner, dalla bandierina Sabiri cerca Brosco che di testa sfiora il gol

4′ Bidaoui  ammonito per fallo sulla destra dell’area, punizione dai 20 metri per il Venezia, palla scodellata in area deviata dalla difesa

2′ GOL VENEZIA. punizione per il Venezia sulla trequarti destra, dallo schema nasce il gol di  Fiordilino che tenuto in gioco da Brosco stoppa in area ed infila con un diagonale perfetto

1′ esce Danzi per Eramo

PRIMO TEMPO

45′ termina il primo tempo

42′ sfiora il gol il Venezia con un bel cross rasoterra a centro area di Mazzocchi su cui non arriva ad impattare in tempo Di Mariano

36′ Danzi apre per Parigini sulla destra che supera in velocità il terzino del Venezia, cross rasoterra troppo indietro per Dionisi

35′ corner per il Picchio ci prova Brosco al volo di sinistro respinge Ricci

33′ lancio per Parigini che conquista un’altra punizione sulla trequarti

32′ Leali miracoloso in tuffo su allunga su una conclusione dalla distanza di Ricci, deviando in corner

31′ conclusione di Parigini in area sulla destra pallone che imaptta sulla difesa

28′ Punizione battuta da Tagourdeau, palla sulla barriera

27′ punizione dal limite dell’area per il Venezia, l’arbitro vede un fallo di mano di Saric molto dubbio ammonizione per il bianconero

25′ DIonisi si invola entra in area ,s terza e tiro, conclusione debole para Pomini, poi sul contropiede arriva al tiro Aramu  palla sul fondo

23′ Parigini si invola sulla fascia fermato fallosamente da Ceccaroni che viene ammonito

21′ Leali si lascia sfuggire il pallone dalle mani, Danzi devia in corner per evitare l’intervento di Aramu che si era avventato sulla palla

16′ conclusione schiacciata dalla distanza di Maleh, para Leali

12′ punizione per il Venezia dal limite sinistro, ammonito Brosco. Aramu inventa un tiro sotto la traversa, parabola pericolosa che Leali devia, arriva a Di Mariano che serve Mazzocchi, tiro alto sopra la traversa

6′ Pallone filtrante di Mazzocchi per Di Mariano in area, a tu per tu con Leali il suo destro di potenza viene parato in due tempi

5′ Dionisi sfiora il gol di testa impattando un bel cross in area di D’Orazio, palla di pochissimo oltre il palo

4′ Dionisi si spinge in avanti il suo tiro dal limite è deviato in corner

3′ continua ad attaccare il Venezia schiacciando l’Ascoli sulla trequarti

2′ Venezia pericoloso con un corner su cui impatta di testa Aramu pallone di poco a lato

0′- inizia il match


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.