ASCOLI PICENO – Nota stampa di “Ascolto & Partecipazione“, gruppo consiliare di Ascoli Piceno.

Ad Ascoli Piceno sono state raccolte 669 firme a favore della “Legge di Iniziativa Popolare contro la propaganda nazifascista” e consegnate ufficialmente al Comitato Promotore, ciò contribuirà sicuramente a raggiungere e superare di gran lunga il numero previsto di 50 mila firme.

Grazie a tutti quelli che hanno collaborato alla riuscita di questa iniziativa, partita in città grazie alla volontà di tutto il comitato.

“Ascolto & Partecipazione” ringrazia innanzitutto i cittadini firmatari, ma anche i Consiglieri Comunali che si sono resi disponibili a validare le firme (Emidio Nardini e Antonio Canzian di “A&P” e Angelo Procaccini e Francesco Ameli del Pd); i soci volontari del comitato, che con la loro presenza ai banchetti hanno permesso di raggiungere questo lusinghiero risultato; la Notaia Silvia Parlamenti che, a titolo gratuito, ha validato le firme da lei raccolte; gli impiegati ed il Direttore Responsabile del servizio Anagrafe del Comune di Ascoli Piceno per la gentilezza e la pazienza che ci hanno dedicato ogni volta che c’è stato bisogno del loro intervento.

Infine un grazie al sindaco Marco Fioravanti, la cui firma è stata aspramente contestata (fino alle minacce) da coloro i quali, da questa raccolta, vedono messi in pericolo i propri valori di riferimento.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.